I ragni grossi e oblunghi di Hong Kong, dal vivo.

9 anni fa

Queste bestie vivono a Hong Kong. Sono grossi, le zampe lunghe e uncinate. Ovviamente non li trovi in città, ma nei New Territories e sulle isole (ad esempio, Lamma, Lantau o Yim Tin Tsai). Fanno paura, anche perché si mimetizzano bene, e te li trovi in faccia o in testa mentre cammini lungo i sentieri. Non sono ragni aggrressivi. Se li disturbi si limitano a far vibrare la tela, con una frequenza attorno ai 40 Hz.

Appena ne ho avuto la possibilità, ho fatto delle foto dal vivo.

Sono giant golden orb weavers, un po’ più scientificamente appartengono Nephila Pilipes. Del genere nephila sono conosciute oltre 150 specie, e ne vengono catalogate di nuove ogni anno. Per fortuna il veleno del giant golden orb weaver non è pericoloso, anche se la molecola attiva è simile a quello della vedova nera!

I Nephila Pilipes hanno il corpo oblungo con pigmenti gialli e neri. Lunghezza media 3-5 cm, gambe escluse, ma ce ne sono di parecchio più grandi! Rabbrividiamo.

Il dimorfismo sessuale è marcato, il maschi è grande circa 2/3 della femmina. (La femmina con lunghezza record finora trovata era ~7 cm.)

Naturalmente, prima di gridare all’orrore di queste bestie, pensiamo che al mondo ci sono ragni ben più schifosi e cazzuti. Tipo questo, che si mangia un serpente, ma per mia fortuna è in Australia.

Aquile calve: svelato il mistero della tossina mortale
Aquile calve: svelato il mistero della tossina mortale
Ragni: come costruiscono ragnatele in assenza di gravità
Ragni: come costruiscono ragnatele in assenza di gravità
Tarantole: svelato il mistero dei colori verdi e blu
Tarantole: svelato il mistero dei colori verdi e blu
Veleno delle api: può fermare la crescita delle cellule cancerose
Veleno delle api: può fermare la crescita delle cellule cancerose
Ragnatele: i ragni le coprono di tossine per stordire e uccidere la preda
Ragnatele: i ragni le coprono di tossine per stordire e uccidere la preda
Seta di ragno prodotta da batteri fotosintetici
Seta di ragno prodotta da batteri fotosintetici
Ciclone Harold: devastate le isole Salomone, Vanuatu, Fiji e Tonga
Ciclone Harold: devastate le isole Salomone, Vanuatu, Fiji e Tonga