Vinci Risen 2 + Recensione

9 anni fa

4 minuti

Prima di cominciare a parlarvi di questo gioco e di consigliarvi il nostro video gameplay vi informo che potete VINCERE Risen 2 Darkwaters semplicemente inserendo un video di risposta in tema piratesco sotto al video all’inizio di questo articolo. Trovate tutte le regole precise nella descrizione del video.

Ed ora la mia personalissima opinione su Risen 2 Darkwaters

L’annuncio che il seguito di Risen sarebbe stato sviluppato anche per console aveva fin da subito creato dubbi e paure nell’ambiente dei blog e dei forum legati al mondo dei videogiochi.
La conversione per Xbox 360 del primo titolo della serie aveva più di qualche pecca a livello tecnico e i quattro mesi di ritardo rispetto all’uscita per PC potevano far presagire solamente un miracolo o un sonoro fallimento.

Purtroppo il risultato finale del lavoro dei ragazzi della Piranha Bytes, passati alla storia per la trilogia troppo figa di Gothic, dal punto di vista tecnico lascia a desiderare sotto diversi punti di vista, la transizione per console ha devastato il comparto grafico e sonoro del gioco rispetto alla versione PC dove, su una macchina adeguata, il titolo è pienamente all’altezza dei suoi rivali.

La parola purtroppo non è sottolineata per caso e la motivazione è che, nonostante i difetti tecnici, Risen 2 Dark Waters è un ottimo gioco di ruolo che può regalare parecchie ore di intenso divertimento.
Un saggio una volta ha detto che giudicare un videogioco dalla sua grafica e come chiedere le coccole ad una prostituta ma chiaramente il mercato dei videogames oggi è fatto di pretese e costi molto diversi da quelli di una volta e proprio per questo motivo la versione console di Risen 2 potrebbe essere facilmente accantonata .

In qualsiasi caso anche sulla versione console Risen 2 Darkwaters riesce ad essere un gioco incredibilmente interessante che sicuramente non deluderà gli amanti del genere.
Certo i Piranha Bytes hanno deciso di abbandonare totalmente le ambientazioni fantasy e gotiche di Risen 1 cosi come alcuni aspetti di gioco tipici di Gothic e hanno spruzzato qua e là un po’ di action ma non hanno rinunciato a quella che è il loro concetto di gioco di ruolo

In un epoca in cui le case di videogiochi hanno trasformato i gamers in un branco di ritardati ridotti a schiacciare un tasto alla volta i Piranha buttano fuori un gioco difficile dove è necessario sudare per aumentare di uno le stat, un gioco dove ogni situazione può essere risolta in svariati modi e più di una volta è necessario usare la testa per risolvere le quest nel modo più vantaggioso.

Chiaramente non sono solo queste le caratteristiche che rendono Risen 2 un gioco parecchio interessante, senza ombra di dubbio l’aspetto vincente del titolo è la sua particolarissima ambientazione, il nostro eroe senza nome infatti dovrà svestire i panni del soldato dell’inquisizione per indossare il cappello piumato e lanciarsi in un’avventura assolutamente piratesca!

Certo siamo anni luce dall’isola delle scimmie ma è chiaramente percepibile l’intenso lavoro fatto dai Piranha per rendere l’esperienza piratesca il più credibile e divertente possibile e senza ombra di dubbio in questo non hanno fallito.

Personaggi, equip, ambientazioni, e dialoghi sorreggono un clima tropicale in cui sarà incredibilmente facile perdersi per diverse ore grazie al fitto incrocio di quest primarie e secondarie che ci faranno vivere le più classiche avventure che ogni pirata deve compiere per potere essere degno di questo nome.
La ricerca di tesori nascosti, le gare di bevuta tra pirati e l’ammaestrare scimmiette e pappagalli, l’apprendimento di strani riti voodoo sono solo alcune delle tantissime cose uniche nel proprio genere che questo gioco permette di fare.
Inoltre qualsiasi giocatore che deciderà di cominciare questa avventura non potrà che venir preso dalla smania di aumentare le proprie statistiche al massimo in modo da poter apprendere le miriadi di abilità e mestieri disponibili, chi di voi d’altronde non ha sempre sognato di distillare dell’ottimo Rum clandestinamente ?

Pixels è il dado elettronico che “illuminerà” le vostre sessioni di D&D
Pixels è il dado elettronico che “illuminerà” le vostre sessioni di D&D
Il Trono del Re: costruire la Playstation di Best Hit Chronicle by Bandai
Il Trono del Re: costruire la Playstation di Best Hit Chronicle by Bandai
Il Trono Del Re: Vivere Mille Vite con Lorenzo Fantoni
Il Trono Del Re: Vivere Mille Vite con Lorenzo Fantoni
Assassin’s Creed Valhalla, la recensione
Assassin’s Creed Valhalla, la recensione
Recensione Forgotten Waters: la dura vita dei pirati
Recensione Forgotten Waters: la dura vita dei pirati
Xbox Series S Unboxing Italiano
Xbox Series S Unboxing Italiano
Recensione Alta Società: una sfarzosa sfida all'ultimo franco
Recensione Alta Società: una sfarzosa sfida all'ultimo franco