Stampare le magliette al sole

Tutti voi conoscete il sito Kickstarter e le sue finalità, così oggi vorrei parlarvi di un progetto (tra i tanti) che mi ha colpito.

L’idea parte da Jesse Genet che si mise in testa un’idea meravigliosa (no, non stava diventando calva) quando aveva solamente 16 anni e nel 2009 fonda insieme all’amico Stephan Angoulvant la società Lumi in quel di Los Angeles. Jesse voleva trovare un modo per stampare su tessuti naturali (a base vegetale o animale) una qualsiasi immagine, senza l’utilizzo di stampatrici costose e complicate, per rivoluzionare il mondo della stampa.

Dopo vari tentativi riescono a mettere a punto il processo giusto decidono di varare il progetto all’interno di Kickstarter con l’obiettivo di raggiungere i 50.000 dollari (attualmente, a 17 giorni dalla chiusura hanno già raccolto oltre 70.000 dollari).

Ma in cosa consiste questa rivoluzione: sono riusciti ad ottenere un prodotto, Inkodye, che spalmato sul tessuto e messo al sole per una decina di minuti, è in grado di imprimere l’immagine in modo indelebile.

Il processo è molto semplice.
– Scatta la fotografia (ad esempio con un iPhone);
– Converti l’immagine nel suo negativo (usando ad esempio l’app sviluppata ad hoc);
– Stampa il negativo su una pellicola trasparente;
– Spalma sul tessuto la tintura Inkodye;
– Appoggia la pellicola sopra il tessuto impregnato della tintura;
– Metti il tutto al sole per 10 minuti;
– Togli la pellicola e metti il tessuto in lavatrice con il detergente fornito;
– Et voilà, la stampa è pronta!

L’idea mi sembra davvero interessante e per contribuire c’è la possibilità di acquistare il kit a partire da un prezzo minimo di 35 dollari (più spedizione) con tre colori che possono anche essere miscelati per ottenere la vostra tonalità preferita.

Buon divertimento!

Fonte.

Aree Tematiche
Abbigliamento Creatività
Tag
giovedì 12 luglio 2012 - 10:43
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd