Anonymous Sabu spia del FBI

9 anni fa

Anonymous Sabu was working for FBI to Trace down other LulzSec hackers

Finito, tutto finito.
Colui che fino a stamani era quello che più si avvicinava alla figura di leader del movimento Anonymous altri non era che una spia del Federal Bureau. Il leader degli oramai famosi Lulzsec, Anonymous Sabu, dopo la chiusura del gruppo era diventato un membro di spicco degli Anonymous e con lui tutti i suoi ex colleghi dei Lulzsec e ora veniamo a sapere che era anche una spia dei federali.
La notizia, dapprima uscita sul sito di Fox News ed in poco tempo verificata e ripresa da tutte le “testate di settore”, è chiara: Sabu fu beccato a giugno ma riuscì a salvarsi facendo arrestare tutti i membri di lulzsec e fornendo dati utili per bloccare il movimento hacktivista degli Anonymous.

C’è altro da dire? non credo.
Anonymous continuerà con le sue azioni? molto probabilmente si.
La guerra informatica è finita? No, ma i governi hanno messo a segno un bel gol, sopratutto contro la morale degli Anonymous più che contro il loro effettivo potenziale.

Fonti:
Fox News
The Hacker News

La Million Mask March e gli introiti di Warner Bros
La Million Mask March e gli introiti di Warner Bros
La triste storia di Amanda Todd
La triste storia di Amanda Todd
Il nome multiplo: da Buddha ad Anonymous
Il nome multiplo: da Buddha ad Anonymous
Anonymous e il defacing della politica: è il Fuck Politicians February
Anonymous e il defacing della politica: è il Fuck Politicians February
ACTA in Europa: 1984, 28 anni dopo?
ACTA in Europa: 1984, 28 anni dopo?
Parte l'operazione #ActAgainstACTA da parte degli AnonOPS
Parte l'operazione #ActAgainstACTA da parte degli AnonOPS
Anonymous Analytics: cattivi vs. cattivi. Il fine giustifica i mezzi?
Anonymous Analytics: cattivi vs. cattivi. Il fine giustifica i mezzi?