Bim Bum Bam anno 1989/90

9 anni fa

6 minuti

Questa settimana doppia puntata di Bim Bum Bam: sia perché nel ’90 ci sono state solo repliche sia perché se non mi velocizzo con i post su Bim Bum Bam, verrò presto gambizzato :D

Come vi scrissi nel precedente articolo, la voce di wiki è sotto revisione, quindi potrebbero esserci degli errori negli anni di uscita dei cartoni. Ricontrollando ora, ho visto che hanno aggiunto Jem e le Holograms all’87, se volete date una lettura.

Gli Snorky


Quarta e ultima stagione, con la stessa sigla del post precedente.

I Puffi


La sigla dell’89 è “I Puffi Sanno”.
[more]
[/more]

Siamo fatti così


È una serie televisiva educativa di produzione francese, dedicata al funzionamento del corpo umano. Il titolo originale è: Il était une fois… la Vie (C’era una volta… la vita); venne trasmesso per la prima volta in italiano nel Ticino e la sigla rimase quella originale cantata da Sandra Kim. Da tale cartone è nata l’opera per bambini Esplorando il corpo umano che venne ridoppiata inserendo delle voci fuori campo che aggiungevano ulteriori spiegazioni nella fase di esplorazione del corpo umano.

Trama: con l’aiuto di figure umanizzate per rappresentare componenti microscopici come gluboli bianchi, vitamine e virus, vengono illustrate la struttura e le funzioni del corpo umano.
[more]


[/more]

Teodoro e l’invenzione che non va


È un anime italo-giapponese ispirato dalla serie di strisce a fumetti franco-belga Cubitus nata dalla matita di Dupa.

Trama: la serie narra delle vicende strampalate di un inventore pazzo e del suo pigro cane Teodoro.
[more]

[/more]

Conte Dacula


Serie animata della casa di produzione inglese Cosgrove Hall, è una parodia del conte Dracula con protagonista un papero vampiro.

Trama: la dinastia dei Dacula ha abitato per generazioni le terre della Transilvania e tra gli abitanti gira voce che siano una stirpe di paperi vampiri che succhia il sangue alla povera gente.
È vero che i Dacula sono dei paperi vampiri, ma in realtà non sono una dinastia, bensì solo uno, il conte Dacula appunto. La credenza errata nasce dal fatto che Dacula viene resuscitato più volte nel corso dei secoli ed ogni volta ha una nuova personalità. Nel presente Igor e la Tata stanno appunto resuscitando per l’ennesima volta il loro padrone; a causa di uno stupido errore della Tata l’ingrediente principale, il sangue, verrà scambiato con del succo di pomodoro dando sì di nuovo vita al vampiro, ma rendendolo innocuo e, con gran disgusto di Igor, vegetariano.
[more]

[/more]

Niente paura, c’è Alfred!


La serie è basata su uno spettacolo teatrale di Herman van Veen, autore ed interprete anche della colonna sonora del cartone. Nonostante sia un cartone per bambini tratta tematiche molto serie come la politica e a volte anche tristi come la morte.

Trama: Alfred Jodocus Kwak è un papero giallo che vive insieme alla sua famiglia nel paese di Acqualandia. A causa di due malvagi uomini d’affari di nome Roccodillo e Ippo, che vogliono costruire un parco divertimenti nel loro habitat, la famiglia di paperi è costretta a cambiare casa. Durante il trasloco un incidente ucciderà tutta la famiglia tranne Alfred. Questo evento segnerà Alfred e lo spingerà nel corso della serie ad aiutare le persone in difficoltà, combattere contro un dittatore nazista e abbattere il potere monarchico del suo paese.
[more]

[/more]

È quasi magia Johnny


Capricciosa Orange Road (きまぐれオレンジ☆ロード Kimagure Orenji☆Rōdo?) è un manga di Izumi Matsumoto, da cui è stato tratto un anime televisivo realizzato dallo Studio Pierrot.

Trama: l’opera è incentrata sul triangolo amoroso tra Johnny, un ragazzo dai poteri ESP appena trasferito in città, e le due amiche d’infanzia: Sabrina, una ragazza dolce ma anche risoluta, e Tinetta, esuberante e piena di vita.
[more]

[/more]

Ti voglio bene Denver


È un cartone animato statunitense-francese prodotto dalla World Events Productions. Italia 1 è stata la prima emittente italiana a trasmettere la serie e sono seguite numerose repliche, quasi una all’anno. Il merito principale del successo riscosso del cartone è da attribuirsi alla voce caratteristica del protagonista Denver che fu doppiato da Graziano Galoforo, anche direttore del doppiaggio, e alla catchphrase “Oh mamma saura!” che lo resero immediatamente riconoscibile.

Trama: un gruppetto di ragazzini californiani di nome Mario, Talpa, Wally, Casey e Margot rinviene un cucciolo di dinosauro verde ancora all’interno dell’uovo. Una volta schiuso i ragazzi si affezionano subito al dinosauro e lo battezzano Denver (come la capitale del Colorado). Denver parla il linguaggio umano, sa andare sullo skate, suonare la chitarra e trangugia patatine fritte come se non ci fosse un domani. Tuttavia lo spietato Morton Fizzback, vuole sfruttare il dinosauro per fare soldi, così il compito dei ragazzi sarà quello di proteggere Denver da chi vuole fargli del male.
[more]

[/more]

Che magnifico campeggio


Premetto che non ricordo assolutamente questo cartone e penso di non averlo mai visto. Ho preso le informazioni da wiki eng.
Il titolo originale è Camp Candy, prodotto dalla DiC Entertainment e con la voce del comico John Candy (Gus Polinski in Home Alone e Ruttolomeo in Spaceballs) ad impersonare un se stesso in versione animata alle prese con un campo estivo.

Trama: tutti gli episodi iniziano con John Candy che cerca di fare colpo su dei ragazzini, ai quali poi dirà che questo gli ricorda un episodio avvenuto tempo fa quando gestiva un campo estivo per ragazzi.
[more]

[/more]

Repliche 1989


Dal 1989 tutte le repliche di Candy Candy, subiscono un cambio di titolo e sigla in Dolce Candy
[more]

[/more]

Anno 1990


Vennero trasmesse le repliche di Rascal, il mio amico orsetto, Stilly e lo specchio magico e la seconda stagione del Conte Dacula.

Nel dicembre del ’90 si chiude la lunga serie animata de I Puffi, con la nona stagione. La sigla è “Amici Puffi” (video sigla in approfondimento).
[more]


[/more]

Fonti: cartonionline.com , Wiki

DyrDoYouRemember è la rubrica che scava nei meandri della tua mente e riporta alla luce ricordi ormai sopiti da tempo.

I principali appuntamenti del 2 novembre / Lucca Comics & Games 2019
I principali appuntamenti del 2 novembre / Lucca Comics & Games 2019
La trappola della nostalgia
La trappola della nostalgia
Cristina D'Avena al Teatro della Luna di Milano
Cristina D'Avena al Teatro della Luna di Milano
La Sagra dei Fumetti e dei Cartoni Animati Report 2016
La Sagra dei Fumetti e dei Cartoni Animati Report 2016
The Line Ep. 28 #NerdWar parte 9
The Line Ep. 28 #NerdWar parte 9
2016, un'estate di cartoni animati vintage
2016, un'estate di cartoni animati vintage
Bim Bum Bam anno 2001/2002
Bim Bum Bam anno 2001/2002