Il mercato voodoo di Akodessewa

28 Settembre 2011

Avete problemi di fertilità? Il mercato vudù di Lomé può fornirvi la sostanza adatta a risolvere il problema.

Il mercato del feticcio di Akodessewa (Akodessewa Fetish Market) è considerato il più grande mercato di feticci voodoo del mondo, e si trova nel bel mezzo di Lomé, la capitale del Togo. E’ essenzialmente un’enorme farmacia tradizionale a cielo aperto dalla quale curatori e malati possono prelevare l’ingrediente più adatto alle loro esigenze.

Teste di coccodrillo e scimmia. Avvoltoi, gufi, camaleonti, cobra. Le teste vengono polverizzate con erbe e la mistura passata a fuoco lento.
Con la polvere ottenuta si praticano tre tagli sul petto o sulla schiena del paziente e la polvere viene strofinata sulle ferite (sadic win)

La religione voodoo è antica quanto l’uomo stesso, e solo recentemente (circa 1600-1700) è stata codificata in una forma simile a quella odierna, contaminandosi con le filosofie e religioni orientali e occidentali.

Delle circa 6.400 specie di piante presenti nell’Africa tropicale oltre 4.000 sono utlizzate nella medicina tradizionale. Per quanto riguarda le specie animali, sono 147 le specie identificate nei vari mercati sudafricani.

Ecco qualche simpatica testa pronta da sminuzzare e strofinare sui miei tre tagli freschi freschi al petto.

[nggallery id=158]

fonte: qui

Aree Tematiche
Acquisti Africa Cultura Religione
Tag
mercoledì 28 Settembre 2011 - 10:19
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd