Elastic Park

11 anni fa

Mark Verge è un artista canadese di 43 anni molto meticoloso e paziente, infatti ha impiegato ben 17 anni per perfezionare una tecnica così particolare da permettergli di erigere statue di dinosauri di notevoli dimensioni ed in modo dettagliato usando solo dei palloncini. Il T-Rex che vedete nell’immagine di testa è il suo capolavoro, probabilmente la scultura di palloncini più grande del mondo, essendo composto di ben 1400 palloncini per un’altezza complessiva di quasi 12 metri; tenendo anche conto dell’ordine preciso da rispettare delle vertebre e delle altre ossa avendo come base un’action figure, Mark Verge ha impiegato 55 ore per completare questo fragilmente spaventoso dinosauro, aiutandosi con dei sostegni durante il lavoro per mantenere i palloncini su. Lo stegosauro ed il triceratopo che vedete in gallery invece hanno richiesto solo 700 palloncini, il raptor 250 ed il feroce spinosauro ben 800. La sfida più difficile è stata, ovviamente, quella di non far scoppiare i palloncini durante la realizzazione; tenete presente, inoltre, che non c’è nessuna struttura interna che tiene la schiena del T-Rex diritta, ci sono davvero soltanto 686 palloncini legati con molta abilità e precisione.

Le opere di Mark Verge, insieme a quelle di altri virtuosi dei palloncini, saranno esposte nella mostra preistorica Elastic Park, organizzata dal gruppo Airigami fondato da Larry Moss.

Fonte: Daily Mail

[nggallery id=70]