The Jetwing

11 anni fa

Il Ball-Bartoe JW-1 “Jetwing” era un aeromobile sperimentale concepito per condurre studi sulla portanza e realizzato, in forma semi-artigianale, dall’azienda guidata da Otto Bartoe, il progettista che ne aveva tracciato i primi disegni.

La caratteristica principale di quest’aereo stava nel montare sull’ala a freccia dei pannelli che si estendevano per il 70% della lunghezza alare appunto; nell’intercapendine ricavata tra l’ala e questi pannelli transitava l’aria calda scaricata dall’ugello del turbofan, appositamente collocato in posizione molto avanzata, che veniva solo in parte raffreddata.

Ciò generava un forte aumento della portanza che rendeva il “Jetwing” altamente controllabile anche in volo a velocità inferiori a 60 km/h.

Il primo volo del JW-1 avvenne l’11 Luglio del 1977.

Dopo un breve ciclo di test l’aereo fu donato dai progettisti allo University of Tennessee Space Istitute di Tullahoma. A sua volta questo centro di ricerche aerospaziali nel 2007 ha donato il “Jetwing” al “Wings Over the Rochies” Air and Space Museum di Denver, nel Colorado.

[more]SCHEDA TECNICA :

Il Ball-Bartoe JW-1 “Jetwing” era propulso da un turbofan Pratt&Whitney Canada JT15D-1 da 1.000 kg/s, misurava 6.63 m di apertura alare per 8.84 m di lunghezzae 1.85 m di altezza, il peso massimo al decollo era di 1.513 kg circa; la massima velocità raggiunta nei test fu di 644 km/h, mentre l’autonomia era di circa 200 km.[/more]

Fonte : Aeronautica & Difesa

per saperne di più

La Francia vieta i voli nazionali per tratte brevi a favore del treno. Ok dalla UE
La Francia vieta i voli nazionali per tratte brevi a favore del treno. Ok dalla UE
Aereo: risolto l'incidente con i cavi ad alta tensione
Aereo: risolto l'incidente con i cavi ad alta tensione
Droni sanitari: prossima novità all'ospedale San Raffaele di Milano
Droni sanitari: prossima novità all'ospedale San Raffaele di Milano
Droni: il regolamento europeo arriva in Svizzera
Droni: il regolamento europeo arriva in Svizzera
Aerei: la scelta delle rotte transoceaniche
Aerei: la scelta delle rotte transoceaniche
Si prevede che gli esseri umani vivranno sulla Luna entro il 2030
Si prevede che gli esseri umani vivranno sulla Luna entro il 2030
Droni: spettacolo di luci in Australia
Droni: spettacolo di luci in Australia