Il Woodpecker, una discoteca abbandonata degli anni '60 #LegaNerd

Il Woodpecker era una discoteca di Milano Marittima molto in voga negli anni ’60 (ho trovato un'immagine dell’epoca) e poi abbandonata, condannata al degrado.

La discoteca è una delle 6 citate dalla guida del TCI nel 1969 (anche se all’epoca si chiamavano dancing), ma pare essere una delle prime di Milano Marittima, attiva già ad inizio anni ’60; inizialmente era nel centro del paese, ma a causa del troppo rumore tra il 1962 ed il 1964 venne trasferita nell’attuale sede. Il locale, totalmente rinnovato ed all’avanguardia, ha continuato a funzionare e ad essere uno dei locali di punta della riviera, ma Milano Marittima all’epoca era molto più piccola ed il Woodpecker, essendo fuori città in mezzo al nulla, in pochi anni (primi anni ’70) fu costretto a chiudere i battenti.

La struttura è unica nel suo genere: una collina artificiale ad anello racchiude al suo interno un piccolo laghetto ed una struttura di passerelle che forma alcune “isole”, su una delle quali poggia una enorme cupola in vetroresina. Venne progettato dal celebre architetto Filippo Monti di Faenza, che in quel periodo era all’apice della fama, ma questo non basta alle autorità (attuale proprietario è il Comune di Cervia) per poterne avviare un riadattamento, se ne parla da anni, ma non si notano risultati; la giunta non si espone con progetti concreti, come si denota dall’ultima dichiarazione del sindaco in proposito (Ottobre 2010).


La destinazione dell’area è chiara e disciplinata dal Prg in vigore, che potrà essere modificato solo con varianti specifiche o con il Piano Strutturale Comunale in fase di redazione.

Dei cambiamenti ci sono stati: le foto in bianco e nero le scattai anni fa, quando l’accesso era difficile, ma possibile, ora invece la struttura in cemento che permetteva l’accesso è stata fatta crollare, probabilmente perchè vi si tenevano dei rave-party (l’ultimo tentativo, sventato dalle forze dell’ordine, il 23/05/2011). L’accesso è sempre possibile (le foto a colori sono di quest’inverno), ma uscire è difficile! Io sono precipitato dalla collinetta, per fortuna sulla neve…

Da notare anche una pregevole opera di Blu all’interno della cupola!

Se volete farci un salto, si trova qui.

Sul mio account flickr le foto della gallery in altre risoluzioni; in approfondimento un video girato da RomagnaNOI sul sito.
Mostra Approfondimento ∨

Christian Berti a.k.a. Kryss | A65 | SB015

Esisto, per ora...
Aree Tematiche
Architettura Fotografia Select
Tag
lunedì 30 maggio 2011 - 12:52
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd