Hagakure: Il codice del samurai #LegaNerd
di
Abe87
3

Per seguire la Via il samurai deve mantenere l’attenzione sul momento presente e non vacillare, non avere pensieri mondani né essere schiavo delle passioni. Ogni istante è importante e quindi è necesario concentrarsi sempre sul momento presente.

Si può imparare qualcosa da un temporale. Quando un acquazzone ci sorprende, cerchiamo di non bagnarci affrettando il passo, ma anche tentando di ripararci sotto i cornicioni ci inzuppiamo ugualmente. Se invece, sin dal principio, accettiamo di bagnarci eviteremo ogni incertezza e non per questo ci bagneremo di più. Tale consapevolezza si applica a tutte le cose.
Hagakure (1, 79).

Pubblicato per la prima volta nel 1906, ma composto due secoli prima, Hagakure è una delle opere più famose e controverse tramandateci dalla letteratura giapponese. Esso racchiude l’antica saggezza dei samurai sotto forma di brevi aforismi. L’autore, Yamamoto Tsunetomo, vissuto in un’epoca di pace e di conseguente decadenza della figura del samurai, si chiuse in un monastero buddhista, dove per sette anni ammaestrò all’antico codice d’onore il giovane Tashiro Tsuramoto. L’allievo trascrisse le conversazioni avute con il maestro e le raccolse negli undici volumi che compongono “Hagakure”, preziosa testimonianza di un pensiero complesso e positivo, ben diverso dallo stereotipo del kamikaze votato all’annullamento di sé ancora vivo nell’immaginario occidentale.

Il libro di per sè non ha una trama: contiene svariati aforismi, brevi spunti che invitano alla riflessione e uno strumento per la ricerca interiore.
Alcuni potranno sembrare estremi e insensati per chi non ha mai “masticato” buddismo zen o filosofie simili; altri invece semplici ed immediati, direi quasi piccoli consigli da applicare giornalmente.

Mostra Approfondimento ∨

Se il libro dovesse appassionarvi, vi invito a vedere un ottimo film di Jim Jarmusch ovvero “Ghost Dog: Il Codice del Samurai” interpretato da un giovane premio Oscar Forest Whitaker.

Vi lascio qualche bel link per approfondire:
hagakure.splinder.com
scheda del libro su unilibro.it
rosenoire.org/archives/Hagakure

Abe87

Abe, anno domini 1987, pc gamer convito della netta superiorità dell'accoppiata mouse/tastiera sui qualsivoglia pad, escluso quello del Sega Mega Drive 2, legge solo fumetti italiani e quelli americani, ODIA Jobs. Abilità: Telepatia Preveggenza Forza e resistenza quasi sovrumani Pazienza infinita Alleati: Fatman Gli Scrausi Vendicatori Pink Lantern
Aree Tematiche
Filosofia Giappone Libri
Tag
giovedì 19 maggio 2011 - 21:17
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd