Oritsunagumono

10 anni fa

Questo suggestivo lavoro di Takayuki Hori intitolato Oritsunagumono, “cose piegate e connesse”, consiste nel stampare gli scheletri di alcuni animali in via di estinzione su carta translucida e successivamente sfruttare l’antica arte dell’origami per creare la forma dell’animale.

L’aspetto rigido e desolato degli origami rimanda alla fragilità della vita e vuole far riflettere sul rischio che incombe su animali vecchi di migliaia di anni.

Al brillante progetto di Takayuki Hori è stato assegnato il primo premio nell’ambito del Mitsubishi Chemical Junior Designer Awards, una competizione che invita gli studenti di design a sottoporre le proprie opere ad un gruppo di professionisti del settore.

Sugli scheletri in questione la fonte parla di una tartaruga di mare e di uccelli acquatici, ma non ho trovato informazioni sugli altri animali.

Fonte: Spoon & Tamago

Via likecool

British Library, secoli di illustrazioni in free download
British Library, secoli di illustrazioni in free download
Mutated Nature
Mutated Nature
Sculture di animali con pezzi di CD
Sculture di animali con pezzi di CD
[Piega e Spiega] Basi e Tecniche
[Piega e Spiega] Basi e Tecniche
Flottille, Micro-Origami
Flottille, Micro-Origami
[Piega e Spiega] Storia dell'origami
[Piega e Spiega] Storia dell'origami
Céleste Boursier-Mougenot e la musica dei Diamanti
Céleste Boursier-Mougenot e la musica dei Diamanti