Il cyberbug

12 anni fa

Michel Maharbiz e Hirotaka Sato, dell’Università della California a Berkeley, hanno costruito un cybercoleottero che risponde a comandi radio.
Servendosi di microelettronica e nanochirurgia hanno integrato nel coleottero parti elettroniche rendendolo “radiocomandato”.
Segnali opportuni indicano all’animale di alzarsi in volo, virare a sinistra o a destra, come si può (con qualche difficoltà) osservare nel video.

Riuscire a comprendere i complessi meccanismi di interfaccia neuroni-muscoli, potervisi interfacciare e stimolare i muscoli in modo coerente ed efficace è un campo di ricerca fondamentale per tutte quelle applicazioni biomedicali volte al recupero di funzioni neuro-motorie danneggiate.
Avevamo già visto altre applicazioni “cyber” con neuroni di topo, o con Drosophila.

Fonte: Le Scienze.

Formiche: i loro tunnel perfetti ispireranno i robot scavatori
Formiche: i loro tunnel perfetti ispireranno i robot scavatori
Robot che comunicano attraverso feromoni grazie a un sistema ispirato agli insetti
Robot che comunicano attraverso feromoni grazie a un sistema ispirato agli insetti
Zona perturbante: le scimmie (come gli uomini) preferiscono animazioni realistiche
Zona perturbante: le scimmie (come gli uomini) preferiscono animazioni realistiche
Tartarughe robot: i sorveglianti subacquei che non disturbano i pesci
Tartarughe robot: i sorveglianti subacquei che non disturbano i pesci
Walmart vuole creare api robotiche per permettere l'impollinazione
Walmart vuole creare api robotiche per permettere l'impollinazione
SoFi, il pesce robot inventato per spiare gli animali marini
SoFi, il pesce robot inventato per spiare gli animali marini
Robot guidato da un moscerino della frutta
Robot guidato da un moscerino della frutta

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.