I Sonetti Lussuriosi

15 Marzo 2011


Recupero un mio vecchio Bazinga! non pubblicato, per portare all’attenzione gli splendidi componimenti di Pietro Aretino.

Due righe di biografia: Pietro Aretino (1492-1556) fu un letterato tanto amato (dai fan), quanto odiato (dalla censura). Nato ad Arezzo, traferitosi a Perugia per motivi di studio, si stabilì poi a Roma durante il conclave del 1552. Qui scrisse le “Pasquinate” cioè poemetti satirici che lo fecero esiliare da parte del nuovo pontefice Adriano VI. Riammesso a Roma nel 1523, decise di lasciarla definitivamente nel 1525 per prestare servizio militare presso Mantova. Nel 1527 si trasferì a Venezia, dove rimase fino alla morte. E’ conosciuto principalmente per la sua licenziosa raccolta di “Sonetti Lussuriosi”. Per queste composizioni si ispirò liberamente all’opera pornografica (nota col nome di “Le sedici posizioni”) del pittore Marcantonio Raimondi.

Perchè vi dico tutto questo? Perchè per tutto c’è un app, pure per i volgari sonetti di Pietro Aretino, che sono ovviamente vietati ai minorenni. Sapevateli e godeteveli, anche sul vostro iPhone!

Qui trovate le due raccolte di sonetti che non mi sembrava opportuno inserire in approfondimento.

Fonti: Qui e Quo .

Aree Tematiche
Arte Cazzate
Tag
martedì 15 marzo 2011 - 19:17
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd