Rubik brain

10 anni fa


Di questo particolare artista non è la prima volta che ve ne parlo. L’ ho introdotto qui in uno dei miei primi nostalgici post, e riproposto qui con l’intento di tenervi aggiornati sulla sua originale produzione.
Da allora la sua fama, e probabilmente, il suo conto bancario, sono in continuo aumento, talune aziende e privati si propongono di finanziare stickers e giocattoli minori di sua ideazione, e lui di tanto in tanto mette in vendita su Ebay le sue sculture migliori (suo se ben ricorderete il modello anatomico di Super Mario).
Questa volta si cimenta in un qualcosa di semplice, tanto carino, quanto forse inutile come intuirete: Una sorta di “cervello di rubik” che avendo tutte le facce dello stesso colore si spoglia abbastanza dello scopo originario (a meno che voi non siate gente abbastanza male da voler ricordare e resettare il cubo con i solchi originali).
Ma né l’oggettistica nerd, né i cubi di rubik hanno mai necessitato di un gran fine (cliccare per credere), quindi godetevelo e basta check it out!

Poi, sempre rosa è, ma meglio del “blonde cube”:

Spoiler

Nerd Her Ep. 4 #L'incognita dell'algoritmo relazionale
Nerd Her Ep. 4 #L'incognita dell'algoritmo relazionale
L'arte drogata di Pixel-Pusha
L'arte drogata di Pixel-Pusha
The Grey Matter - Cortometraggio
The Grey Matter - Cortometraggio
Le Leggi della Gestalt
Le Leggi della Gestalt
Risolvere 3 Cubi di Rubik da Giocolieri
Risolvere 3 Cubi di Rubik da Giocolieri
The Scientific Power of Music
The Scientific Power of Music
Gnagno - Il peluche organ-friendly
Gnagno - Il peluche organ-friendly