Subsonica – Istrice

10 anni fa

4 minuti

[more]Lampioni e portici
è andata così
Piccola istrice
Dagli occhi bui
Quel bacio alcolico
Rossetto è… guai
è stato facile
Non lo è stato maii
haaaahaaaaaa

Chi ci ricorderà
Chi ti farà ridere
Per chi ti smarrirai
Chi urerà lo sguardo tuo
Chi lo far al porto mio
Io dove sarò…

Tra il fiume ai portici
Già buio alle sei
Cuore selvatico
Quanti anni hai
Non dirmni amore mai
Dai incantami…daiiii
E così facile non lo è stato Mai haaaahaaaaaa

Chi sa chi pungerai
Chi ti farà piangere
Chi ti addormenterà
Chi userà lo sguardi tuo
Chi lo farà al posto mio
Io dove sarò…

Nella città
Il cuore di un istrice
Ti cercherò
In un traffico d’anime qui

Chi ci ricorderà
Chi ti farà ridere
Per chi ti smarrirai
Chi userà lo sguardo tuo
Chi lo fa al posto mio
Io dove sarò… [/more]

“Perché le storie come noi le conosciamo sono spesso ruvide gare ad ostacoli. Ma è forse Torino stessa a essere una città sfuggente, dall’umore selvatico, che tende a nascondere il proprio cuore in mezzo al traffico di anime.”

Arriva oggi il nuovo singolo dei Subsonica-Istrice in esclusiva su Youtube.
Ancora una volta la band torinese predilige il web per lanciare il nuovo singolo dell’album Eden in uscita tra poco meno di un mese l'8 marzo.

Un video dai colori malinconici, una vera e propria storia horror (personalmente mi ha ricordato molto la trasformazione del protagonista di District 9) non adatta ad un pubblico facilmente impressionabile, girato interamente a Torino sulla regia di Cosimo Alemà che ha riportato protagonista il capoluogo piemontese dopo la celebre “Il cielo su Torino”.

Questo è il secondo singolo dell’album in prossima uscita: alcune settimane fa era andato in rotazione nelle radio “Eden” di cui trovate il video sotto approfondimento.
[more]

[/more]

Questo singolo che da anche il nome all’album è stato protagonista di una seconda versione frutto di un esperimento di cui riporto direttamente le parole della band:

ED3N2

Qualche nota: si tratta evidentemente di un esperimento e ne andiamo molto fieri. L’idea è quella di costruire una versione completamente democratica e interattiva del clip di eden attraverso una aggregazione di video di youtube. L’ispiratore del concept “Don’t stop the dance” è Luca Saini, regista del clip ufficiale. Si tratta di riprendersi ballando il proprio pezzo preferito e caricare il filmato su un account youtube taggandolo ed3n2. L’applicazione ricerca i video più recenti e ne mostra alcuni secondi fino alla fine della traccia audio. Dopodichè, premendo il tasto PLAY che appare al termine della sequenza, mostra i successivi fornendo ogni volta una nuova versione. Al termine della visualizzazione è possibile anche introdurre il link youtube del proprio contributo in modo da essere certi che sia incluso e della particolare versione ottenuta si può avere un url specifico da pubblicare e condividere. L’applicazione web è stata progettata e sviluppata da DeeMo e Tommaso Neri. Che ne dite?

La versione di Ed3n2 è visionabile a questo indirizzo.

Questi due singoli del nuovo album hanno aperto già da diverse settimane le prevendite per il Tour 2011 che seguirà l’uscita del cd e che toccherà le seguenti città:

31/03 Pordenone – Palasport
01/04 Verona – Palasport
02/04 Genova – 105 Stadium ( Ex Vaillant Palace )
07/04 Roma – Palalottomatica
08/04 Caserta – Palamaggiò
09/04 Bari – Palaflorio
11/04 Torino – Palaolimpico
12/04 Milano – Mediolanum Forum
15/04 Firenze – Mandela Forum 1
6/04 Bologna – Futurshow Station

In chiusura vi propongo ancora, oltre al link alla pagina di Wikipedia per chi volesse approfondire e conoscere meglio i Subsonica, anche una intervista a cura di Gabriele Ferraris per La Stampa in cui Samuel presenta il nuovo lavoro in studio della band torinese e annuncia proprio l’uscita sul web del nuovo video di Istrice.
[more]

[/more]

EDIT: come preannunciato è notizia di due giorni fa (mentre sto scrivendo è il 13 febbraio 2011) il video è stato censurato dalla grande distribuzione e sarà solamente visionabile sul web.

Fonti www.ansa.it | www.subsonica.it | www.universando.eu | www.angolotesti.it

Il Trono del Re: la musica e l'entertainment - con Andrea Rock e Andrea Paoli
Il Trono del Re: la musica e l'entertainment - con Andrea Rock e Andrea Paoli
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
Se il 2016 fosse stato un thriller questo sarebbe il trailer
Se il 2016 fosse stato un thriller questo sarebbe il trailer
One Song A Day, una canzone per ogni giorno dell'anno
One Song A Day, una canzone per ogni giorno dell'anno
Apple Music, il nuovo spot con Drake
Apple Music, il nuovo spot con Drake
Cosa rende speciali Le Quattro Stagioni di Vivaldi?
Cosa rende speciali Le Quattro Stagioni di Vivaldi?
Esplora la collezione discografica di Jeff Buckley
Esplora la collezione discografica di Jeff Buckley