Se sei uno di noi:
ajax-loader

La ragnatela in questione è quella di Spider-man, e la metropolitana è il treno della sopraelevata di New York che viene fermato da Peter Parker usando solo la sua ragnatela, nel film “Spiderman 2″.

Si poteva fare? Trattandosi di una domanda accademica, è giusto che a porsela siano stati 3 studenti dell’università di fisica di Leicester.

 

Partiamo dai dati

 

  • Il treno è composto da quattro vetture della metropolitana modello R160, ognuna contenente il massimo numero di passeggeri, pari a 246 persone per vettura.
    La massa totale è quindi intorno ai 200.000 kilogrammi.
  • La velocità massima possibile per quel tipo di treno, è 55 miglia orarie (circa 88,5 Km/h). Siccome l’acceleratore è bloccato, il treno cerca di accelerare per tutto il tempo in cui Spiderman cerca di fermarlo.
  • Il treno impiega 50 secondi per fermarsi completamente.

Incastrando i dati, si arriva ad ottenere una misura di elasticità necessaria, per la ragnatela di Spider Man, di 3.12 GigaPascal, e una resistenza del materiale di circa 500 MegaJoule per metro cubo.

Come elasticità dovremmo esserci: mediamente le ragnatele hanno un modulo di elasticità compreso tra gli 1.1GPa e gli 1.5GPa (anche se il massimo valore possibile è quello del ragno Araneidae, il cui modulo di elasticità arriva fino a 12GPa).

La durezza del materiale però è un bel problema. 500MJ per metro cubo è tantissimo.
Il Kevlar ad esempio, pur essendo in grado di fermare i proiettili, ha un massimo indice di resistenza di 33MJ per metro cubo.
Però, la ragnatela del Caerostris darwini, è stata classificata con un indice di resistenza di 520MJ per metro cubo, cosa che la rende il tessuto biologico non artificiale più resistente del mondo.

 

Arriviamo ai risultati

 

Il risultato dello studio è che quindi la cosa è teoricamente fattibile, benché ci siano un po’ di problemi accessori:

  • Bisognerebbe trovare un ancoraggio abbastanza resistente
  • Qualunque essere vivente (perfino un ragno) verrebbe squarciato in due se si trovasse nella situazione vista nel filmato
  • Nessun ragno conosciuto è in grado di creare una ragnatela più spessa di 5 millimetri. Neppure un ragno radioattivo.

 

Fonti:

La ricerca scientifica (pdf)

 L’articolo originale su dvice, di cui questo è solo una indegna traduzione :)

Condividi questo Articolo:
Send to Kindle
Aree Tematiche Articolo:
Fisica Video
Tag Articolo:
110 LoadingMe Gusta
Loggati

32 Commenti

  1. Foto del profilo di OrkoMastro OrkoMastro 26/2/2013 20:02

    Beh ma lui è un essere umano morsicato da un ragno radioattivo… Per cui, non essendoci altri esempi in natura di esseri umani in tali condizioni, non si può in alcun modo desumere se lo stesso avrebbe mantenuto l’integrità strutturale o venisse squarciato; stesso discorso vale per il diametro del filamento di ragnatela.

    • Foto del profilo di catso catso 26/2/2013 20:14

      concordo

    • Foto del profilo di mmatteomacchi 26/2/2013 20:31

      +1 :res:

    • Foto del profilo di Cdr. Shepard Cdr. Shepard 26/2/2013 20:35

      Si potrebbe però fare un confronto di eventi simili o di simile impatto e verificare se effettivamente si tratta di una leggenda metropolitana o se è veramente accaduto. Noi di Voyager pensiamo sia tutto un gomblotto

  2. Foto del profilo di Kiarellik Kiarellik 26/2/2013 20:34

    E la forza resistente causata dal limite del binario andrebbe tenuta in contro, o sarebbe minima?

  3. Foto del profilo di Darth Darth 26/2/2013 21:03

    Io posso farlo! Ho la tecnologia necessaria! Sono Batman! :D

  4. Foto del profilo di Riky_Freeman Riky_Freeman 26/2/2013 21:22

    E la forza resistente derivata dalla tuta in fibra di adamantio che non si sporca nemmeno quando viene spaccata contro centinaia di traversine di legno massello mentre riveste un piede??

    Comunque, al di là dell’ironia e della bella indagine universitaria (!), ogni volta che mi capita di rivedere uno spezzone di questo film non posso fare a meno di pensarlo inferiore ad un qualsiasi film parodistico (stile Mel Brooks). Bad acting! Bad acting everywhere!

  5. Foto del profilo di alc0r alc0r 26/2/2013 21:42

    Problemi del genere andrebbero inseriti nei libri di fisica per far divertire gli studenti

  6. Foto del profilo di zato78 zato78 26/2/2013 22:16

    Mi stavo gasando tantissimo nel leggere, ma all’improvviso l’articolo è finito!
    MOAR INFO!

    P.S.: mia moglie di fianco a me si sta facepalmando alla grande :facepalm:

  7. Foto del profilo di camo camo 27/2/2013 09:01

    Io scriverei a mythbuster, solo loro possono aiutarci!

    • Foto del profilo di alc0r alc0r 27/2/2013 11:17

      Il manichino Buster messo in testa ad un treno lanciato ad alta velocita’, che cerca di frenarlo con cavi fatti di materiali compositi… fiqo…

      • Foto del profilo di camo camo 27/2/2013 13:20

        me lo vedo il baffo che per sfatare il mito deve ASSOLUTAMENTE costruire una pistola spara ragnatela.

  8. Foto del profilo di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 27/2/2013 09:12

    Prossimo quesito:
    Può uno scoglio arginare il mare?
    :D

  9. Foto del profilo di cignametal cignametal 27/2/2013 13:13

    Bell’articolo, peccato per le omissioni delle parti tecniche!

    • Foto del profilo di JoelleVD | Fuffaiter JoelleVD | Fuffaiter 27/2/2013 16:50

      +1
      Per esempio: si è valutato che venissero lanciati singoli filamenti o settori di ragnatela? Quindi un comportamento assiale del filamento o un comportamento tridimensionale della rete? Su quanti punti si è ipotizzato l’ancoraggio? Sono stati portati in conto eventuali cedimenti del vincolo “corpo dell’uomo ragno”? Sono trascurabili? Il comportamento della ragnatela è perfettamente elastico o ci sono importanti aspetti di plasticizzazione da tener presenti? Quali i coefficienti di sicurezza applicati? Non vorrei ritrovarmi un domani a sovrastimare la resistenza di una ragnatela e fare delle figuracce…

      • Foto del profilo di NomeRichiesto NomeRichiesto 28/2/2013 21:49

        Nel PDF della ricerca, che trovi come link in fondo all’articolo, ci sono tutti i calcoli. Non ti aspettare molto però: sono solo due pagine.

        Questo articolo è in realtà una semplice traduzione dall’inglese di un altro articolo dal taglio divulgativo e non scientifico.
        Ho preferito non aggiungere i calcoli per evitare possibili contestazioni alle quali probabilmente non avrei saputo dare risposta (visto che la ricerca stessa è molto scarna), e linkare direttamente la ricerca, così che chi volesse approfondire abbia comunque modo di farlo.

  10. Foto del profilo di TaoTeo TaoTeo 27/2/2013 14:45

    Questi articoli mi mandano letteralmente in brodo di giuggiole… Li adoro! Starei ore a leggere cose di questo tipo! :res:
    Mi ha ricordato il dibattito tra Sheldon e Leonard su Superman che prende al volo una donna che cade in una delle prime puntate della prima stagione! :D

  11. Foto del profilo di lucamrblonde | veronerd™ lucamrblonde | veronerd™ 27/2/2013 15:23

    Curioso e divertente! Mi ricordano i post di fisica di xkcd.

Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.