Mal di Testa - Cos'è #LegaNerd

Il mal di testa è una patologia molto diffusa: in Italia ne soffrono circa 26 milioni di persone, di cui la maggior parte donne. Si, ok, forse quella cifra è falsata dal “no, caro, stasera ho un cerchio alla testa… È anche una malattia sociale che fa perdere oltre duecento milioni di ore di lavoro all’anno, senza contare le trombate, e che incide sulla qualità della vita di chi ne è colpito.

Pensavo di esserne venuto fuori in maniera definitiva e invece no.
Erano anni (dieci? Undici? Boh… ) che non ne avevo uno, da quando mi regalarono il primo cellulare che da allora, ogni notte, è sempre stato sul comodino all’altezza della testa irradiandomi e facendomi lampeggiare come la barra di plutonio di Homer (ed ora non venite a dirmi che le radiazioni del cellulare sono dannose, perché a me han fatto sempre bene :rofl: ).

Ma che è il mal di testa?

Mal di testa è un’espressione generica con la quale si definiscono patologie molto diverse fra loro.
Sono state individuate tredici forme di cefalea suddivise, a loro volta, in primarie e secondarie, con oltre novanta diverse “sottocategorie”… un po’ come i Pokemon. :rofl:

Caratteristiche fondamentali per la classificazione dei vari tipi di cefalea sono: qualità, intensità, ciclicità del dolore, modalità di insorgenza e la durata, ma anche i fenomeni che lo accompagnano come nausea, vomito, fastidio per la luce, fastidio per i suoni, pallore, lacrimazione, congestione nasale, ecc.

La cefalea primaria rappresenta una malattia vera e propria, le cause non sono sempre immediatamente identificabili, ma si possono individuare alcuni fattori scatenanti di natura ormonale o ambientale.
L’emicrania, la cefalea tensiva e la cefalea a grappolo sono le tre principali forme di cefalea primaria.

Le cefalee secondarie sono invece dei sintomi indicativi di altri disturbi o scatenati da un motivo preciso come:

Reazioni allergiche
Luci intense, rumori, alcuni odori e profumi;
Stress fisico o psicologico;
Cambiamenti nelle abitudini del sonno, l’eccesso o la totale mancanza;
Fumare o esposizione al fumo passivo;
Saltare un pasto;
Assunzione di alcol;
Fluttuazioni del ciclo mestruale, utilizzo di pillola anticoncezionale, periodi pre e post menopausa
Episodio di cefalea tensiva;
Assunzione di cibi contenenti tiramina (vino rosso, formaggio stagionato, pesce affumicato, fegato di pollo, fichi e alcuni tipi di fagioli), glutammato monosodico (MSG) o nitrati (insaccati);
Cibi come cioccolato, nocciole, arachidi (burro), avocado, banana, agrumi, cipolle, prodotti caseari, cibi fermentati o conservati;
Permanenza prolungata di fronte a monitor o televisori, affaticamento degli occhi.

Ma possono essere anche sintomo di un’altra malattia come:

Traumi cranici;
Lesioni del capo:
Malattie o disfunzioni dei vasi sanguigni della circolazione celebrale (per esempio ischemia, trombosi, aneurisma ed emorragia cerebrale);
Malattie del cervello o delle strutture circostanti, come tumori o meningiti;
Assunzione o sospensione di sostanze esogene, come alcool, caffeina, oppiacei;
Infezioni virali o batteriche;
Malattie del metabolismo, come diabete o malattie renali;
Dolori facciali legati a patologie del cranio, del collo, delle orecchie, del naso, dei denti, della bocca;
Nevriti e nevralgie craniche.

Si presume che lo stile di vita e fattori ambientali abbiano un ruolo importante fra le cause che scatenano l’emicrania.

Abbiamo il mal di testa da sempre, ne parlavano già gli egizi, eppure ancora non si sa esattamente il perché ma nel tempo si sono formulate diverse ipotesi:

Genetica
Mostra Approfondimento ∨

Vascolare
Mostra Approfondimento ∨

Neurologica
Mostra Approfondimento ∨

Continua…

keichan

Mi rifiuto di adorare un dio che mi ha creato imperfetto per potermi un giorno punire Mentre gli altri vivevano la loro vita, io ho sprecato la mia a guardare la TV, perchè nel profondo sapevo che in futuro mi avrebbe aiutato a salvare il pianeta. (cit) Webchat: http://leganerdchat.no-ip.org
Aree Tematiche
Real Life
Tag
domenica 3 aprile 2011 - 17:30
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd