Soras: Soap Opera Rapid Aging Syndrome #LegaNerd

Il SORAS è l’acronimo usato per indicare la Soap Opera Rapid Aging Syndrome, che letteralmente significa: Sindrome del rapido invecchiamento (dei personaggi) delle Soap opera.

Il SORAS è quindi un termine usato per descrivere la pratica utilizzata nelle Soap Opera, e raramente nei telefilm, di far crescere rapidamente un neonato, o un bambino, affinché questo possa diventare parte integrante della trama più in fretta, e possa far parte dei vari intrecci.
Il SORAS è spesso favorito dal cambio dell’attore che interpreta un determinato personaggio e in questo caso prima dell’entrata in scena del nuovo attore, il personaggio è assente dalla soap per motivi non meglio definiti, affinché il pubblico noti in misura minore la differenza d’età.
Il termine “SORAS” fu coniato per la prima volta dall’editore del settimanale statunitense Soap Opera Weekly, negli anni ’90.
E’ diffuso principalmente nelle produzioni americane, ma anche in quelle britanniche e, negli ultimi anni, si sta diffondendo in quelle australiane.

In alcuni casi si può avere anche il deSORAS, il processo inverso. Con il deSORAS, dopo il cambio dell’attore, il personaggio ha un’età inferiore rispetto a quella che aveva in precedenza. Un esempio può essere quello delle gemelle Phoebe e Steffy Forrester, due personaggi della soap opera Beautiful, le quali sono andate più volte incontro al SORAS e in un caso anche al deSORAS perdendo ben due anni. Le due attrici vennero sostituite all’apparente età di 14 anni, ma dopo il cambio tornarono ad essere pre-adolescenti di 12 anni circa.

In alcuni cartoni animati invece, come ad esempio I Simpson, i personaggi hanno sempre la stessa età e non sembrano invecchiare, nonostante in più occasioni si festeggino i loro compleanni.

Wiki
Wiki Eng

Aree Tematiche
Televisione
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd