La Oasis of the Seas #LegaNerd
di
Bob

Dopo l'Airbus, passiamo all’A380 dei natanti.
La Oasis of the Seas, il Titanic del 2000.
Ordinata nel febbriao 2006, iniziata un anno dopo e terminata a novembre 2008, misura 360 metri di lunghezza, 47 metri di larghezza (sulla linea di galleggiamento) e pesa 225.000 tonnellate, superando il record precedentemente stabilito dalla Freedom of the Seas, appartenente alla medesima compagnia crocieristica. Può ospitare 5.400 passeggeri in 2.700 camere distribuite su 16 ponti. Le eliche dei suoi 6 motori diesel (3 da18,860 kilowatts l’uno e 3 da 13,860 kilowatts) sono in grado di ruotare di 360° sull’asse verticale, rendendo i rimorchiatori di porto superflui. Sul ponte si trovano la zona sportiva e quella delle piscine. La prima è costituita da un campo sportivo generico, un campo da golf, una pista da corsa e due simulatori di onde per il surf. Al di fuori della zona specifica vi sono anche due pareti per arrampicate. La zona piscine comprende diverse vasche, sia per bambini che per adulti, dotate anche di idromassaggio e di un grande solarium.

Sito ufficiale, dove trovate anche info sulla sua neonata gemella, la Allure of the Seas.
Via izismiles.

bob

I’m not Jesus. I’m Bob!! [cit.]

Hi, my name is Bob.
I don’t have much to say about myself.
Except: I Love Snowboarding!
[paracit.]

Aree Tematiche
Aeronautica Real Life
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd