Deerhoof #LegaNerd

I Deerhoof nascono nel 1994 quando il bassista Rob Frisk e il batterista Greg Saunier si incontrano a San Francisco. Poco dopo si unisce al gruppo Satomi Matsuzaki, cantante e bassista giapponese, Frisk passa alla chitarra ed escono i primi album. (libero adattamento da Wikipedia). Ora, fin qui tutto normale. Un gruppo come altri, direte voi… almeno fino a quando non abbiate conosciuto di orecchie (e magari di persona) Greg Saunier. La line-up si stabilizza nel 2001 e da lì in poi vengono pubblicati 6 LP, uno più malato dell’altro: che Saunier sia un tipaccio, lo si nota già dal curioso set batteria in sua dotazione… giusto per dettagli-nerd l’Hi-Hat che utilizza è composto da due Ride da 20″ (una cosa mostruosa) e sono del tutto assenti i Tom. Spesso e volentieri suona anche con le mani e la tecnica è ineccepibile. Per completare il quadro, oltre la musica scritta rigorosamente in figure agghiaccianti tipo 15/8, 7/6, 9/11 e cose così (mathematic rock portami via), c’è la vocina penetrante e fastidiosa della nippona Matsuzaki, capace di provocare spasmi renali a chiunque. Il risultato, beh, giudicate voi :)

Per cominciare:
Milk Man (2004)
Friend Opportunity (2007)
Reveille (2002)

(fico l’hofner di lei eh? mercoledì prossimo vado ad ordinarlo ;) )

[P&T Sounds] è la rubrica musicale a cura di @taldeital, @pazqo, @chopinhauer e @Xenakis che racconta la musica fuori dal coro che valga la pena ascoltare.

Aree Tematiche
Musica
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd