Giovedì 16 Maggio
Arrivo a Kiev

01
Kiev

Partenza da Milano Malpensa o Roma Fiumicino per Kiev. Dopo aver sistemato le pratiche doganali trasferimento in hotel. La sera la passeremo in città per conoscerci e per organizzare il tour del giorno seguente.

 

 

Pernottamento a Kiev.

 

Venerdì 17 Maggio
Area di esclusione di Chernobyl

02
Chernobyl

Giornata dedicata interamente alla visita della zona di Chernobyl tramite un tour guidato e autorizzato che partirà direttamente con bus da Kiev. Queste le tappe della nostra visita:

  • il campo di lavoro della 25a brigata della protezione da radiazioni chimiche e batteriologiche;
  • il punto di controllo della zona “Dytyatki”;
  • il villaggio abbandonato di Zalissja;
  • il villaggio abbandonato di Kopachi;
  • l’unità di ricarica del calcestruzzo, essenziale per l’erezione del Sarcofago;
  • la decontaminata Foresta Rossa che subì un fallout radioattivo fino a 4,81 GBq/m² e che la fece virare verso il colore rosso e quindi morire: grazie all’assenza di qualsiasi attività umana, l’area è oggi diventata un’oasi ecologica e un rifugio unico per la fauna selvatica;
  • la città abbandonata di Pripyat, che contava ben 50 mila abitanti;
  • la centrale nucleare di Chernobyl e il Sarcofago;
  • l’oggetto sovietico segreto Chernobyl-2 (radar “DUGA-1”);
  • la città di Chornobyl, con il monumento più bello dedicato agli eroi di Chernobyl, e una mostra all’aperto di veicoli che hanno partecipato alla mitigazione dell’incidente;
  • la stazione dei vigili del fuoco della città di Chernobyl;
  • monumento agli eroi di Chernobyl;

 

 

La sera si rientrerà nella città di Kiev. Pernottamento a Kiev.

 

 

 

Sabato 18 Maggio
Visita a Kiev

03
Kiev

Oggi ci faremo un bel giro della città di Kiev, capitale dell’Ucraina che si porta dietro un retaggio molto antico e che era compresa in un’ampia porzione di territorio europeo che includeva Ucraina, Russia, Bielorussia, Polonia, Lituania, Lettonia ed Estonia.

 

 

La città conserva edifici medievali e chiese ortodosse di imponente maestosità, e sculture ed opere architettoniche di geniali artisti internazionali.

È inoltre una città molto attiva e movimentata, soprattutto per quanto riguarda la vita notturna.

Pernottamento a Kiev.

 

Domenica 19 Maggio
Rientro in Italia

04
Italia

Al mattino presto trasferimento in aeroporto e rientro in Italia con volo di linea da Kiev.

 

Viaggio Fotografico

Il viaggio è rivolto a tutti gli appassionati di fotografia e di viaggio, ai fotografi amatoriali, agli eventuali accompagnatori, e con qualunque tipo di macchina fotografica (reflex full frame o entry level, mirrorless, bridge, ecc…).

L’importante è avere lo spirito di avventura e tanta voglia di conoscenza. Vi richiediamo inoltre un doveroso rispetto per la natura e per la cultura locale.

 

 

Attrezzatura Consigliata

Oltre ovviamente alla fotocamera è consigliato portare con sé batterie di riserva, schedine SD capienti, tutti gli obiettivi di cui si dispone (possibilmente sia zoom che grandangolo), sacchetti antipioggia per la macchina fotografica, zaino o borsa impermeabili, panni adatti alla pulizia delle lenti, eventuali filtri e un taccuino in cui annotare cosa si fotografa e le proprie impressioni.

Nella zona di alienazione è consentito indossare solo abiti che coprono la maggior parte del corpo: pantaloni, camicia a maniche lunghe o giacca, calzature chiuse (meglio su suole spesse). Sono vietati pantaloncini, pantaloni corti, gonne, calzature aperte, maniche corte.

 

 

Comportamento all’interno dell’Area di Esclusione di Chernobyl

Diversamente da quanto si può pensare la visita all’interno dell’area di esclusione di Chernobyl è sicura e priva di rischi per l’uomo. Gli alti livelli di radiazioni rimangono solo nelle immediate vicinanze della Centrale Nucleare e soprattutto nel Sarcofago.

Tutte le zone toccate da questo itinerario sono prive di rischi per la salute. Tuttavia è obbligatorio tenere un certo comportamento durante la visita: il consumo di droghe e alcool è proibito; ad ogni check-point bisogna esibire il passaporto; è vietato spostarsi autonomamente nella zona, ma bisogna seguire solo il percorso stabilito, la guida e il gruppo; è vietato mangiare, bere e fumare all’aria aperta; è vietato toccare edifici, alberi, piante; è vietato raccogliere e mangiare funghi, bacche, frutta e noci nelle foreste e nei giardini degli insediamenti abbandonati; è vietato sedersi per terra; è vietato mettere a terra fotocamere e videocamere, borse, zaini e altri oggetti personali (non portate alcun treppiede).

Infine, vi ricordiamo che la zona è stata oggetto di un tragico evento, per cui è doveroso rammentare delle sofferenze umane e delle vittime che questa tragedia ha causato, e comportarsi di conseguenza con rispetto.

 

 

 

Il nostro Accompagnatore

“Michele “Mitch” Costa è il curatore ed organizzatore dei nostri tour e colui che vi accompagnerà per tutta la durata del NerdTrip.

Ha una formazione da archeologo e nella sua esperienza da “backpacker” conta più di 40 paesi visitati nel mondo in solitaria.

Amante di ogni cultura, ma in particolare di quella giapponese e celtica, dal 2016 è anche un accompagnatore professionista dotato di patentino, una garanzia ulteriore della qualità del nostro tour e una sicurezza in più in caso di problemi di ogni tipo durante la nostra permanenza in viaggio.

Michele sarà a disposizione tutti i giorni sia per accompagnarvi attraverso il programma del NerdTrip, sia per consigliarvi eventuali attività o percorsi alternativi nel caso vogliate sperimentare qualcosa di diverso rispetto a quanto da noi proposto.

Il programma di questo NerdTrip è stato ideato da Trip by Mitch e l’agenzia di viaggio a cui ci appoggiamo per tutto è Atonga Viaggi.

 

 

 

La nostra Photoreporter sul campo: Chiara Salvadori

Chiara è una fotografa e videomaker freelance laureata in Cinema e in Rappresentazione Visiva e Multimediale ed è la co-fondatrice e responsabile insieme a Mitch dei viaggi fotografici di Nomad Reporters.

Unendo la sua grande passione per i viaggi alla passione di documentarli attraverso immagini e parole, si è specializzata in particolare in reportage e foto outdoor. Collabora e lavora con alcune riviste di viaggio, quali Dove e Marcopolo, e con Getty Images, fornendo diverse immagini ad agenzie di settore quali Lonely Planet, Condé Nast, Travelbook, Travel+Leisure e National Geographic.

Il suo scopo è quello di fotografare per raccontare sempre qualcosa, cercando di dare una propria interpretazione visiva, ma senza mai dimenticare di fermarsi di fronte alle meraviglie della natura o dell’uomo, per accoglierle nella mente e farne esperienza.

Ed è questo ciò che cercherà di trasmettere nei suoi tour, allenare l’occhio prima di tutto, per poi rendere significativo ciò che la lente cattura.

 

 

 

Le tre “E” dei nostri Tour

  • Economico: i nostri tour cercano di privilegiare alloggi in ostello o piccoli hotel di qualità e l’uso di trasporti pubblici, permettendo di avere un prezzo più basso e al tempo stesso un’avventura e un contatto con la cultura locale maggiore, rafforzando inoltre lo spirito di gruppo e di aggregazione dei partecipanti.
  • Elastico: nei nostri tour il curatore ed organizzatore è lo stesso accompagnatore. In questo modo il gruppo potrà interagire con “Mitch” in ogni momento sia prima della partenza, attraverso il gruppo Facebook, che durante il viaggio. Il gruppo potrà contribuire attivamente alla creazione o modifica dell’itinerario (ove possibile) in ogni momento.
  • Esperienziale: nei nostri tour il risparmio sugli alloggi e i trasporti è bilanciato da una maggiore spesa nelle attività: al contrario di altri tour simili riteniamo che alcune attività debbano essere incluse e non considerate “extra” perché parte integrante e fondamentale della conoscenza di un popolo e della sua cultura.

 

 

Un Gruppo Facebook riservato

Un paio di mesi prima della partenza verrà creato un gruppo su Facebook riservato ai partecipanti del tour in cui potrete interagire attivamente con il nostro accompagnatore e proporre modifiche al tour, richiedere informazioni più specifiche e fare la conoscenza degli altri viaggiatori coinvolti. Questa è una delle particolarità più apprezzate dai nostri viaggiatori e uno dei tratti distintivi dei NerdTrip.

 

 

Servono altre informazioni?

Puoi richiedere informazioni generiche su questo e gli altri tour scrivendo a info@nerdtrip.it o contattandoci tramite la nostra pagina Facebook.

Quanto mi costa?

Una indimenticabile esperienza da vivere insieme a tuoi simili e che rimarrà sempre nei tuoi ricordi.

NERDMAS SPECIAL

Solo fino al 25 Dicembre 2018. Comprende tutto quanto indicato in “la quota comprende”.

69000
STANDARD

Comprende tutto quanto indicato in “la quota comprende”.

79000

La Quota Comprende

  • Volo A/R da Milano o Roma a Kiev
  • 3 notti in hotel 3* a Kiev con prima colazione
  • Trasferimenti Aeroportuali
  • Attività Tour privato con guide locali nelle zone di Pripyat e Chernobyl
  • Photo Reporter e Coaching fotografico
  • Accompagnatore italiano con patentino
  • Assicurazione Medico/Bagaglio per tutta la durata del tour
  • Assicurazione Annullamento
  • Fee Agenzia
  • Gruppo privato su Facebook per conoscere i compagni di viaggio
  • Travel Kit Lega Nerd

La Quota non Comprende

  • Cassa Comune di 1500 UAH (Circa 50 euro) per ingressi a monumenti, attrazioni e musei, trasporti in città e diaria accompagnatori.
  • Pasti non indicati
  • Extra Personali
  • Tutto ciò che non è citato nella "Quota Comprende"

Iscriviti a questo NerdTrip

Compila il form qui sotto per indicare la tua intenzioni di partecipare al tour ed essere ricontattato dai nostri operatori: