Anche Google vuole spostare la produzione degli smartphone in India

Secondo quanto riferito martedì da Bloomberg News, Alphabet Inc, la casa madre di Google, ha iniziato a discutere con alcuni fornitori locali la possibilità di spostare parte della produzione degli smartphone Pixel in India. Google non è l’unico colosso americano ad aver puntato gli occhi sull’India: anche Apple ha già iniziato a produrre parte dei suoi dispositivi lì e prevede, nel corso dei prossimi anni, di ridurre progressivamente la sua dipendenza dalla Cina.

In entrambi i casi, la scelta dipende almeno in parte dai frequenti lockdwon imposti dalla Cina nel pieno del Covid, che hanno provocato e accentuato la crisi globale della supply chain, facendo così che numerosi beni di consumo – dalle auto agli smartphone – fossero virtualmente irreperibili, con importanti tempi d’attesa per i clienti, cosa che, in alcuni casi, ha costretto i produttori ad apportare dei cambi di design molto drastici, soprattutto per far fronte all’assenza dei chip.

A inizio mese, Foxconn ha ricevuto mandato per iniziare la produzione di iPhone in India. Stando a Bloomberg, Google avrebbe invece aperto un dialogo con Lava International, Dixon Technologies India e l’unità indiana di Foxconn Technology Group, che si chiama Bharat FIH. Per il momento, nessuna delle aziende menzionate dal rapporto di Bloomberg ha commentato pubblicamente queste indiscrezioni.

Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
L'UPI ha rivoluzionato i pagamenti digitali in India, ora potrebbe conquistare il resto del mondo
L'UPI ha rivoluzionato i pagamenti digitali in India, ora potrebbe conquistare il resto del mondo
Google sta indicizzando alcune conversazioni degli utenti con Bard, la sua IA
Google sta indicizzando alcune conversazioni degli utenti con Bard, la sua IA
Google supporterà i Pixel 8 per sette anni: non lo fa nessun altro produttore
Google supporterà i Pixel 8 per sette anni: non lo fa nessun altro produttore
Il prezzo del "monopolio" di Google: "pagano 10 miliardi all'anno per limitare la concorrenza"
Il prezzo del "monopolio" di Google: "pagano 10 miliardi all'anno per limitare la concorrenza"
"Google e NVIDIA continueranno a lavorare assieme per i prossimi 10 anni", parola di Sundar Pichai
"Google e NVIDIA continueranno a lavorare assieme per i prossimi 10 anni", parola di Sundar Pichai
Google, lotta alla pirateria senza esclusione di colpi: rimossi anche i link privati salvati dagli utenti
Google, lotta alla pirateria senza esclusione di colpi: rimossi anche i link privati salvati dagli utenti