Elon Musk vuole creare un laboratorio di ricerca sulle IA e fare la guerra ad OpenAI

Secondo la rivista statunitense The Information, Elon Musk avrebbe contattato diversi ricercatori e programmatori esperti nel campo delle intelligenze artificiali. L’obiettivo? Creare un nuovo team incaricato di progettare una serie di intelligenze artificiali innovative, forse proprio con lo scopo di creare un’alternativa a ChatGPT.

Nel 2015 Elon Musk è stato uno dei co-fondatori di OpenA. Musk non ha più nulla a che fare con OpenAI dal 2018, anno in cui ha lasciato ogni incarico per paura che il suo ruolo in Tesla potesse creare dei conflitti d’interessi. Nel frattempo, Musk ha più volte attaccato OpenAI, accusando l’organizzazione di aver abbandonato la sua missione originale: cioè creare tecnologie aperte e messe a disposizione di tutti, nell’interesse del bene comune dell’umanità e senza scopi di lucro.

Recentemente il miliardario avrebbe approcciato Igor Babuschkin, un ricercatore di intelligenza artificiale che in precedenza ha lavorato presso DeepMind, la divisione dedicata alle intelligenze artificiali di Google. Secondo The Information, Musk avrebbe dato a Babuschkin l’incarico di creare un laboratorio di ricerca per lo sviluppo di IA innovative.

Il piano è ancora in una fase estremamente embrionale, tant’è che al momento non sarebbero ancora stati discussi i possibili prodotti o servizi a cui il laboratorio potrebbe lavorare. Peraltro, sembra che Babuschkin non abbia ancora preso una decisione e la sua adesione all’iniziativa di Elon Musk non sia ancora stata confermata.

Neuralink, un paziente sottoposto all'impianto del chip, può controllare il mouse del PC con il pensiero. Lo riferisce Elon Musk
Neuralink, un paziente sottoposto all'impianto del chip, può controllare il mouse del PC con il pensiero. Lo riferisce Elon Musk
Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
SiPh: i nuovi chip superveloci per addestrare più velocemente L'IA con la luce, presto in commercio
SiPh: i nuovi chip superveloci per addestrare più velocemente L'IA con la luce, presto in commercio
Samsung Galaxy Ring: l'anello smart è in arrivo
Samsung Galaxy Ring: l'anello smart è in arrivo
Apple Vision Pro: molti utenti lo restituiranno a causa di mal di testa e sensazione di "mal d'auto"
Apple Vision Pro: molti utenti lo restituiranno a causa di mal di testa e sensazione di "mal d'auto"
OpenAI ha annunciato una novità importante per ChatGPT: la memoria
OpenAI ha annunciato una novità importante per ChatGPT: la memoria
Cuffie Philips GO A6219: la soluzione eco-friendly con ricarica solare
Cuffie Philips GO A6219: la soluzione eco-friendly con ricarica solare