Cos’è il bias di dipendenza e come influisce sulla nostra percezione

Il  bias di dipendenza è un pregiudizio o distorsione che riguarda l’esperienza percettiva, per cui ciò che si percepisce al momento tende ad essere influenzato da ciò che si è percepito immediatamente prima. Questo fenomeno è stato osservato nello svolgimento di compiti che utilizzano stimoli diversi, tra cui la percezione dell’inclinazione, la percezione dei numeri e la percezione del movimento, ma non si sapeva se questo pregiudizio si verificasse durante la percezione sensoriale o la cognizione. Un team di ricerca, guidato dal professor Shogo Makioka della Osaka Metropolitan University Graduate School of Sustainable System Sciences, ha condotto esperimenti sul bias di dipendenza nella percezione dei numeri utilizzando delle monete, per verificare se la distorsione della percezione si verificasse nell’elaborazione percettiva di ordine inferiore o in quella di ordine superiore e cognitiva. I processi cognitivi superiori sono quelli che vengono elaborati dopo quelli di base e sono incaricati di integrare le informazioni precedentemente raccolte. Generalmente, questi sono processi coscienti e richiedono un maggiore sforzo mentale per eseguirli.

Lo studio

Sono stati condotti esperimenti in cui da 8 a 32 monete giapponesi di tre tipi – argento da uno yen, oro da cinque yen e rame da dieci yen – venivano visualizzate sullo schermo per mezzo secondo. Nel primo esperimento, i 24 partecipanti hanno indovinato il numero totale di monete apparse sullo schermo per 250 volte; nel secondo esperimento, i partecipanti hanno visto le monete apparire sullo schermo, ma hanno indovinato il valore totale del denaro visualizzato per 250 volte. La dipendenza è stata confermata per entrambi i compiti: è emerso che l’ultima ipotesi del partecipante, formulata in precedenza, e non le monete che aveva appena visto per mezzo secondo, hanno avuto il maggiore effetto sul modo in cui rispondeva. Questi risultati indicano che l’elaborazione cognitiva di ordine superiore ha una maggiore influenza sul verificarsi della dipendenza seriale. I risultati sono stati pubblicati su Scientific Reports.

“I risultati di questo studio dimostrano che le nostre esperienze percettive, e le nostre stesse decisioni, influenzano le decisioni successive, il che può essere utile per cogliere la tendenza a giudicare male e a fraintendere nella nostra vita quotidiana”, ha spiegato il professor Makioka. “Crediamo che i progressi della ricerca sui bias, come quello di dipendenza, debbano essere applicati al modo in cui vengono presentate le informazioni e possano essere utilizzati per creare un ambiente che riduca al minimo gli errori umani”.

 

Neuralink, un paziente sottoposto all'impianto del chip, può controllare il mouse del PC con il pensiero. Lo riferisce Elon Musk
Neuralink, un paziente sottoposto all'impianto del chip, può controllare il mouse del PC con il pensiero. Lo riferisce Elon Musk
Animali a rischio di estinzione: l'intelligenza artificiale studia i cambiamenti climatici
Animali a rischio di estinzione: l'intelligenza artificiale studia i cambiamenti climatici
Un articolo scientifico, con immagini insensate generate dall'AI, passa la revisione indisturbato
Un articolo scientifico, con immagini insensate generate dall'AI, passa la revisione indisturbato
Esplorare le frontiere dell'Universo: il nuovo progetto interstellare di Harold White tra motori a curvatura e propulsori quantistici
Esplorare le frontiere dell'Universo: il nuovo progetto interstellare di Harold White tra motori a curvatura e propulsori quantistici
Lupi di Chernobyl: grazie ad una mutazione genetica sviluppano la resistenza al cancro
Lupi di Chernobyl: grazie ad una mutazione genetica sviluppano la resistenza al cancro
Il cervello di un maiale è stato mantenuto attivo, fuori dal suo corpo, per cinque ore
Il cervello di un maiale è stato mantenuto attivo, fuori dal suo corpo, per cinque ore
Telescopio James Webb: arrivano le immagini di 19 galassie a spirale
Telescopio James Webb: arrivano le immagini di 19 galassie a spirale