La Apple Car debutterà nel 2026, tutto quello che sappiamo su prezzo, design e guida autonoma

2 mesi fa

Secondo le ultime indiscrezioni, la prima Apple Car potrebbe arrivare entro il 2026 ed essere un pochino meno ‘premium’ di quanto ci si potesse aspettare da un produttore come Apple. Ma chiariamoci subito: sarà comunque estremamente costosa e fuori dalla portata delle persone con un reddito nella media.

Le ultime anticipazioni arrivano dall’agenzia stampa Bloomberg e in particolare da Mark Gurman, giornalista specializzato proprio nel dietro le quinte del mondo della mela morsicata (con una ricca agenda di contatti interni all’azienda e ai suoi fornitori).

Secondo Gurman, Apple avrebbe scelto di posticipare il debutto della sua prima auto elettrica al 2026 ed avrebbero deciso di non puntare sulla guida autonoma. O meglio, la prima auto elettrica non avrà una guida autonoma di Livello 4 o 5 (cioè completa), perché con la tecnologia attuale sarebbe semplicemente impossibile: ci vorranno molti più anni di quanto la Silicon Valley avesse immaginato.

Ovviamente, l’auto di Apple avrà comunque dei sistemi di ADAS e di guida semi-autonoma molto sofisticati e in linea con quanto di meglio abbiano da offrire altri produttori premium come Tesla e Mercedes-Benz. Sicuramente avrà un ricco arsenale di sensori LiDAR, radar, telecamere e altri sensori in grado di supportare una qualche forma di guida autonoma almeno di Livello 3.

La piattaforma su cui si baserà la vettura si chiama Denali, come la vetta più alta del Nord America, ed è progettata in esclusiva per l’auto di Apple.

Apple avrebbe chiaramente già lavorato a diversi bozzetti concettuali, ma non avrebbe ancora approvato un design finale. L’azienda tenterà di approvare la versione finale del design entro la fine dell’anno prossimo.

Arriviamo quindi alla nota dolente, il prezzo: inizialmente Apple aveva previsto di vendere la sua prima auto elettrica ad un minimo di 120.000 dollari, salvo poi decidere di puntare ad offrire un prezzo di partenza inferiore (ma non di tanto) ai 100.000 dollari.

Apple sta spostando parte della produzione delle AirPods in India
Apple sta spostando parte della produzione delle AirPods in India
"Apple riporterà il primo calo di fatturato da marzo del 2019"
"Apple riporterà il primo calo di fatturato da marzo del 2019"
Apple sta lavorando al suo primo dispositivo con schermo pieghevole (non sarà un iPhone)
Apple sta lavorando al suo primo dispositivo con schermo pieghevole (non sarà un iPhone)
Sappiamo già moltissime cose su iOS 17 (e dunque sugli iPhone 15)
Sappiamo già moltissime cose su iOS 17 (e dunque sugli iPhone 15)
Il MacBook Pro con chip M2 Pro ha un SSD più lento di quello del vecchio modello
Il MacBook Pro con chip M2 Pro ha un SSD più lento di quello del vecchio modello
Tutto quello che devi sapere sul primo visore VR/AR di Apple
Tutto quello che devi sapere sul primo visore VR/AR di Apple
Apple MacBook Pro con chip M2 Pro e M2 Max ufficiale: "la migliore autonomia di sempre"
Apple MacBook Pro con chip M2 Pro e M2 Max ufficiale: "la migliore autonomia di sempre"