Henry Cavill: il suo ritorno come Superman, un ruolo per la Marvel e l’aneddoto su James Bond

henry cavill

Dopo aver condiviso un video su Instagram in cui ha annunciato il suo ritorno nei panni di Superman, l’interprete Henry Cavill ha parlato a Happy Sad Confused, rivelando alcuni dettagli sul suo ritorno come l’Uomo d’Acciaio, e non solo.

Proprio sul ruolo di Superman ha dichiarato:

Credo di aver imparato molto da questo personaggio. Ho interpretato Superman per tanti anni, e quando vesti i panni di una figura del genere è un qualcosa che va oltre, perché diventa una responsabilità sia fuori che davanti alla telecamera. Mi ha insegnato molto su me stesso e sul potere di una figura come quella di Superman, e su cosa rappresenta per tante persone.

Sappiamo già che Henry Cavill ha fatto una nuova piccola apparizione nei panni di Superman. Ecco com’è nata:

Stavo lavorando a The Witcher ed ho ricevuto una chiamata in cui mi si chiedeva quando potevo essere libero per un cameo. In quel momento stavo lavorando sei gironi a settimana, ma trovammo una data buona in cui incastrare il tutto. Fu tutto tenuto segreto, anche con la produzione di The Witcher. Così andai agli studi della Warner Bros. nel Regno Unito e si svolgeva tutto su di un set super segreto. Ed è stato lì che ho indossato il costume.

Ma Henry Cavill non si accontenta di essere il più grande supereroe della DC, alcuni rumor hanno parlato di una sua possibile collaborazione con Marvel. In particolare si è parlato di un suo coinvolgimento nei panni di Hyperion in Loki. Si tratta di una figura associabile a quella di Superman, considerando che Hyperion è dotato di forza, velocità e resistenza sovrumana e la capacità di volare. Sulla possibilità di una sua apparizione in Loki, Henry Cavill ha detto:

Per quanto sappia non ci sarò in Loki. Sarebbe complicato apparire su quella sponda, però se James Gunn lo ha fatto potrei farlo anche io.

Il personaggio di Hyperion è apparso per la prima volta in The Avengers #69, creato da Roy Thomas e Sal Buscema. Inizialmente fu parte dello Squadrone Sinistro, e poi fu reintrodotto come  Mark Milton, ultimo sopravvissuto degli Eterni su Terra-712.

Ma Henry Cavill ha anche raccontato di essere stato moto vicino ad occupare il ruolo di James Bond il Casino Royale. Ecco il suo racconto:

Mi dissero che ero stato vicino alla parte. Ero la seconda scelta dopo Daniel Craig, ero l’opzione giovane. Scelsero però Daniel, e credo che sia stata la scelta migliore, ero troppo giovane all’epoca. Fu comunque una bella esperienza, e mi diede coraggio.

Henry Cavill ha promesso che ciò ce abbiamo visto fino ad ora con il suo Superman è solo un assaggio di ciò che ci aspetta.

Henry Cavill foto da bambino

 

 

 

 

Superman: Legacy - Nuovo titolo e logo svelati
Superman: Legacy - Nuovo titolo e logo svelati
Zio Paperone: a giugno la Marvel pubblicherà un fumetto sul personaggio
Zio Paperone: a giugno la Marvel pubblicherà un fumetto sul personaggio
Argylle - La super spia è il tutto per tutto di Matthew Vaughn
Argylle - La super spia è il tutto per tutto di Matthew Vaughn
Jonathan Majors dichiarato colpevole di aggressione, rischia un anno di carcere
Jonathan Majors dichiarato colpevole di aggressione, rischia un anno di carcere
DC Studios - James Gunn dice no alle piccole apparizioni di supereroi: "Stop ai porno cameo"
DC Studios - James Gunn dice no alle piccole apparizioni di supereroi: "Stop ai porno cameo"
Superman: Legacy - Nicholas Hoult in trattative per Lex Luthor. È l'interprete giusto?
Superman: Legacy - Nicholas Hoult in trattative per Lex Luthor. È l'interprete giusto?
Superman: Matthew Vaughn e Mark Millar avevano proposto un film in cui Krypton non esplodeva
Superman: Matthew Vaughn e Mark Millar avevano proposto un film in cui Krypton non esplodeva