Thor: Love and Thunder – dall’apparizione di Gesù alle scene R-Rated con Gorr

2 mesi fa

Thor: Love and Thunder, Gorr

Thor: Love and Thunder si è caratterizzato come uno dei film più assurdi del Marvel Cinematic Universe, e dal potenziale drammatico notevole, considerando anche la presenza di una Jane Foster malata. Ma tra le chicche che sono state rivelate negli ultimi tempi spiccano dei particolari notevoli, come un’apparizione di Gesù che è stata tagliata, così come delle scene con Gorr dall’alto tasso horror e R-Rated.

Per quanto riguarda l’apparizione di Gesù la scena è stata segnalata sia da Taika Waititi che Tessa Thompson in un’intervista per BBC Radio. Il momento riguardava la parte della storia che si svolgeva su Eternity. Sia Waititi che la Thompson hanno detto:

Ci doveva essere una scena con, bè sapete, il grande G.

Il taglio è stato fatto a causa del potenziale offensivo della scena, e questo perché  il tono da commedia di Thor: Love and Thunder avrebbe posto Gesù sicuramente in un mood comedy che avrebbe potuto urtare qualche spettatore.

Mentre per quanto riguarda la scena R-Rated con Gorr protagonista si è espresso a riguardo Christian Bale. Ecco le sue parole:

Quando abbiamo iniziato a lavorare al film sia io che Taika sapevamo che alcune cose non sarebbero finite nella versione definitiva del lungometraggio, ma volevamo comunque realizzarle. Doveva essere un film per famiglie, e lo stesso Chris Hemsworth ad un certo punto mi ha detto che alcune cose che stavamo facendo erano troppo lontane da quel target. Non credo che nessuno abbia voglia di vedere una cosa del genere, a meno che il film non venga apertamente dichiarato R-Rated. Però è stata una gioia provare a fare quelle riprese. Per me è stato molto bello provarle, anche se non sono finite nel montaggio finale.

E chissà se prima o poi se la Marvel  non penserà ad una versione vietata ai minori di Thor: Love and Thunder con le scene tagliate di Gorr, ed eventualmente una particolare apparizione di Gesù.

L’esilarante film dell’istrionico regista Taika Waititi (Vita da vampiro, Thor: Ragnarok, Jojo Rabbit) vede protagonisti la star Chris Hemsworth nei panni del celebre Dio del Tuono, i premi Oscar® Christian Bale in quelli del super villain Gorr e Natalie Portman che torna nel ruolo di Jane Foster, insieme alla scapestrata e amatissima banda dei Guardiani della galassia capitanata da Star-Lord (Chris Pratt). Il film segue Thor attraverso un viaggio diverso da tutto ciò che ha affrontato in precedenza: la ricerca della pace interiore. Ma il suo ritiro è interrotto da un killer galattico noto come Gorr il Macellatore di Dei, che brama l’estinzione delle divinità. Per combattere questa nuova minaccia, Thor chiede aiuto a Re Valchiria, Korg e la sua ex-fidanzata Jane Foster la quale, con grande sorpresa di Thor, è inspiegabilmente in grado di sollevare il potente Mjolnir e ha assunto il nome di Potente Thor. Il gruppo si imbarcherà in un’avventura cosmica per scoprire il motivo della sete di vendetta di Gorr e fermarlo prima che sia troppo tardi.

 

 

10 cose che devi sapere prima di guardare Guardiani della Galassia Holiday Special
10 cose che devi sapere prima di guardare Guardiani della Galassia Holiday Special
Ant-Man and the Wasp: Quantumania - I dettagli su Kang e l'influenza sul prossimo Avengers
Ant-Man and the Wasp: Quantumania - I dettagli su Kang e l'influenza sul prossimo Avengers
Guardiani della Galassia: Holiday Special - Da oggi su Disney+
Guardiani della Galassia: Holiday Special - Da oggi su Disney+
Quentin Tarantino dichiara che i film Marvel hanno reso gli attori obsoleti, ma Simu Lui lo attacca
Quentin Tarantino dichiara che i film Marvel hanno reso gli attori obsoleti, ma Simu Lui lo attacca
Doctor Strange nel Multiverso della Follia: l'immagine della scena mai girata con Strange contro i Nazisti
Doctor Strange nel Multiverso della Follia: l'immagine della scena mai girata con Strange contro i Nazisti
Blade: il film sarà il film più dark del Marvel Cinematic Universe
Blade: il film sarà il film più dark del Marvel Cinematic Universe
Captain America: New World Order e Ironheart - Dominique Thorne e Nate Moore aggiornano sui due progetti
Captain America: New World Order e Ironheart - Dominique Thorne e Nate Moore aggiornano sui due progetti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.