Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere ha provocato un mix di reazioni soprattutto su alcune questioni particolari, come la scelta di alcuni character di colore. Su questo si è espressa l’attrice Whoopi Goldberg, che ha risposto in maniera decisa,  invitando le persone che hanno protestato a “trovarsi un lavoro”.

Ecco le parole dell’attrice, che ha parlato sia in merito a Gli Anelli del Potere che per House of the Dragon:

Sono personaggi che non esistono nel mondo reale. E sapete una cosa? Non esistono neanche i draghi. E non ci sono neanche gli Hobbit. E mi state dicendo che dei personaggi inventati non possono essere di colore? Non so se esiste un club degli Hobbit, non so se tutto ciò possa provocare proteste, però, dai, cosa non va in voi? Vi fate dei problemi per degli Hobbit di colore? Andate a trovarvi un lavoro, concentratevi su voi stessi,  perché avete sbagliato qualcosa.

Mentre House of the Dragon ha fatto il suo esordio a fine agosto, la serie Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere è arrivata su Prime Video il 2 settembre. Entrambe hanno suscitato un mix di reazioni, e temi su cui discutere tra gli appassionati di Game of Thrones e de Il Signore degli Anelli.