Google Play Store: rimosse delle app che contenevano il malwake SharkBot

3 mesi fa

malware

Le app antivirus Mister Phone Cleaner e Kylhavy Mobile Security sono state installate collettivamente 60.000 volte e il loro scopo era quello di rubare gli accessi bancari installando una versione evoluta del famigerato malware SharkBot.

Gli utenti Android devono eliminare queste app pericolose che sono riuscite a ingannare Google, le quali sono arrivate allo store perché non contenevano alcun codice dannoso che avrebbe indotto Google a rifiutarle. Mister Phone Cleaner e Kylhavy Mobile Security sono app definite helper, create per fornire malware ai telefoni Android.

Una volta completata l’installazione, agli utenti è stato chiesto di installare un aggiornamento per rimanere protetti dalle minacce, che in effetti era un modo per installare SharkBot sul telefono della vittima. Sebbene queste app non siano più disponibili sul Play Store, gli utenti che le hanno scaricate in precedenza devono eliminarle dai loro telefoni o rischieranno gravi conseguenze.

SharkBot è stato scoperto per la prima volta alla fine del 2021 e le prime app con esso sono state trovate sul Play Store a marzo di quest’anno. La modalità operativa in quel momento era rubare informazioni tramite keylogging, intercettare messaggi di testo, ingannare gli utenti utilizzando attacchi di sovrapposizione dello schermo facendogli divulgare informazioni sensibili o dando ai criminali informatici il controllo remoto del dispositivo infetto abusando dei servizi di accessibilità.

 

 

Google Play Store: maggiore privacy in arrivo per la protezione dei dati personali
Google Play Store: maggiore privacy in arrivo per la protezione dei dati personali
I nuovi pulsanti del Play Store rinfrescano il design
I nuovi pulsanti del Play Store rinfrescano il design
Google Play Store: nuovi malware bersagliano le app bancarie
Google Play Store: nuovi malware bersagliano le app bancarie
Google migliora il Play Store su pieghevoli e tablet
Google migliora il Play Store su pieghevoli e tablet
Google Play Store: lo stato dei download arriva anche per le app nella home
Google Play Store: lo stato dei download arriva anche per le app nella home
Google porta alcuni giochi Android su PC, ma non ancora in Italia
Google porta alcuni giochi Android su PC, ma non ancora in Italia
MacOS, un malware è in grado di salvarsi le schermate dell'apparecchio
MacOS, un malware è in grado di salvarsi le schermate dell'apparecchio

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.