Malware su Android, scoperte 35 app sul Play Store scaricate da oltre 2 milioni di utenti

3 mesi fa

Ancora una volta i criminali sono riusciti a bypassare le misure di sicurezza del marketplace più usato dagli utenti Android. I ricercatori di BitDefender hanno scovato ben 35 applicazioni malevoli distribuite attraverso il Play Store di Google. La più popolare aveva 100.000 download e complessivamente hanno raggiunto circa 2 milioni di utenti.

I ricercatori hanno scoperto un pattern ricorrente. Le applicazioni individuate sono quasi tutte state progettate per mostrare pubblicità potenzialmente pericolose all’utente, inoltre appena scaricate le app cambiano il loro nome, in modo da renderne più difficile l’individuazione e la disinstallazione.

Ad esempio, un app chiamata GPS Location Maps, con oltre 100.000 download, dopo essere stata scaricata dalla sua vittima cambia icona e nome, in modo da prendere le sembianze del menù per accedere alle impostazioni del telefono. Usando WebViews, l’app in questione mostra ciclicamente all’utente pubblicità di vario tipo, che talvolta possono rimandare l’utente su siti pericolosi – dove c’è il rischio di scaricare malware ancora più dannosi.

Bombardando l’utente di pubblicità malevole, i criminali riescono facilmente a monetizzare la loro enorme audience di vittime. Trattandosi di pubblicità di prodotti illegali, gioco d’azzardo o, appunto, di truffe di varia natura, si tratta chiaramente di inserzioni molto remunerative per gli sviluppatori.

Sempre analizzando GPS Location Maps, i ricercatori hanno sottolineato come si tratti di un prodotto tutto fuorché banalotto. Anzi, i criminali hanno utilizzato delle tecniche di crittografia piuttosto avanzate per rendere complicata la vita degli stessi ricercatori, che hanno avuto più di qualche difficoltà a fare reverse engineering – e quindi scoprire, esattamente, come funziona la frode.

La lista delle applicazioni malevoli più popolari scoperte da BitDefender include anche Personality Charging Show, Image Warp Camera e Animated Sticker Master. Se le avete scaricate vi consigliamo di disinstallarle il prima possibile.

"Installare Android sugli iPhone diventi un diritto", la proposta della Free Software Foundation
"Installare Android sugli iPhone diventi un diritto", la proposta della Free Software Foundation
La Dynamic Island è già arrivata su Android, più o meno. Ecco come averla subito
La Dynamic Island è già arrivata su Android, più o meno. Ecco come averla subito
Un gruppo di hacker ha nascosto un malware all'interno del logo di Windows
Un gruppo di hacker ha nascosto un malware all'interno del logo di Windows
Android 13 permetterà di verificare lo stato di salute della batteria
Android 13 permetterà di verificare lo stato di salute della batteria
Android 13: il codice della beta 'nasconde' tre nuove funzioni in arrivo coi prossimi update
Android 13: il codice della beta 'nasconde' tre nuove funzioni in arrivo coi prossimi update
Google Play Store: rimosse delle app che contenevano il malwake SharkBot
Google Play Store: rimosse delle app che contenevano il malwake SharkBot
Android 13 è disponibile da oggi su tutti gli smartphone Google Pixel
Android 13 è disponibile da oggi su tutti gli smartphone Google Pixel

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.