“I prezzi dei videogiochi sono troppo cari”, nel Regno Unito parte una class action contro Sony

3 mesi fa

Bagarinaggio PlayStation

In Regno Unito è partita una class action contro Sony. Nel mirino il business delle PlayStation, il rapporto tra il colosso e gli sviluppatori ma anche il prezzo dei videogiochi, giudicato troppo alto. La class action potrebbe rappresentare oltre 9 milioni di persone. Ad averla presentata è Alex Neil, che in Gran Bretagna è considerata una ‘campionessa dei diritti dei consumatori’.

Neil sostiene che Sony abbia abusato della sua posizione dominante imponendo condizioni sfavorevoli e particolarmente onerose alle case di sviluppo. Queste condizioni, spiega la Neil, avrebbero provocato un innalzamento artificiale dei prezzi, che ha ovviamente avuto un impatto sulle tasche dei consumatori.

“Crediamo che la nostra class action poggi su fondamenta molto solide, altrimenti non l’avremmo presentata”, ha raccontato l’avvocato Alex Neil alla BBC. “Non prendiamo alla leggera il fare causa ad una società come Sony”. “Con questa class action sto rappresentando milioni di residenti britannici che per anni hanno pagato molto di più del dovuto”, ha aggiunto.

Tra le diverse condizioni sfavorevoli imposte da Sony, la Neil cita anche la commissione del 30% imposta sul prezzo di ogni singolo contenuto digitale venduto sul marketplace di Playstation. Una tassa che gonfierebbe i prezzi danneggiando tanto gli sviluppatori quanto i videogiocatori. Per quanto le ragioni dietro alla class action possano sembrare effimere, in realtà la questione delle commissioni esose imposte dalle piattaforme agli sviluppatori è una questione estremamente attuale, già oggetto di diversi procedimenti davanti agli antitrust e ai tribunali di una pluralità di diversi paesi. In caso di vittoria, gli aderenti alla class action potrebbero ricevere una compensazione compresa trai 67 e le 600 sterline.

PlayStation Partners Awards 2022 annunciato: ecco la data dell'evento
PlayStation Partners Awards 2022 annunciato: ecco la data dell'evento
PlayStation Stars disponibile da oggi anche in Italia: ecco le prime ricompense per gli iscritti
PlayStation Stars disponibile da oggi anche in Italia: ecco le prime ricompense per gli iscritti
PlayStation sarà a Lucca Comics & Games con la Casa dei Player
PlayStation sarà a Lucca Comics & Games con la Casa dei Player
PlayStation Stars: ottenere un gioco tripla A con i punti richiede una spesa di 1.750 dollari
PlayStation Stars: ottenere un gioco tripla A con i punti richiede una spesa di 1.750 dollari
PlayStation: spunta in rete un documento leak con giochi PS5 e PC non ancora annunciati
PlayStation: spunta in rete un documento leak con giochi PS5 e PC non ancora annunciati
PlayStation Stars: Sony mostra in anteprima i primi collezionabili digitali del programma fedeltà
PlayStation Stars: Sony mostra in anteprima i primi collezionabili digitali del programma fedeltà
PlayStation Plus: i giochi PS1 e PSP saranno gratis su PS4 e PS5 per chi li ha già acquistati
PlayStation Plus: i giochi PS1 e PSP saranno gratis su PS4 e PS5 per chi li ha già acquistati

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.