Intel avrebbe rallentato l’espansione ai tre nanometri

2 settimane fa

Intel

La produzione in serie dei 3nm era inizialmente prevista per il 2H22, ma è stata successivamente posticipata all’1H23 a causa di problemi di progettazione del prodotto e verifica del processo, di recente, il programma di produzione di massa del prodotto è stato nuovamente posticipato alla fine del 2023 per qualche motivo. Ciò ha annullato quasi completamente la capacità di produzione a 3 nm originariamente pensata nel 2023 con solo una quantità marginale di input di wafer rimanente per la verifica ingegneristica.

TrendForce indica che questo incidente ha influenzato notevolmente il piano di espansione della produzione di TSMC, facendo sì che Apple sia l’unica azienda tra la prima ondata di client di processo a 3 nm dal 2H22 all’inizio del 2023 con prodotti tra cui chip della serie M e A17 Bionic.

In considerazione di ciò, TSMC ha deciso di rallentare il progresso della sua espansione produttiva per garantire che la capacità produttiva non sia eccessivamente inattiva, portando a una massiccia pressione sull’ammortamento dei costi. Oltre a notificare formalmente ai fornitori di apparecchiature l’intenzione dell’azienda di adeguare gli ordini di apparecchiature del 2023, a causa dell’elevato costo dell’espansione a 3 nm, TrendForce prevede che questa mossa influirà anche su alcune parti della pianificazione CapEx 2023 di TSMC e di conseguenza, la scala del CapEx di TSMC nel 2023 potrebbe essere inferiore a quella del 2022.

Vale la pena ricordare che, sebbene Intel abbia modificato in modo significativo il suo piano di outsourcing del 2023, costringendo TSMC a posticipare i suoi piani di espansione per il 2023, esaminando altri client di processi avanzati tra cui AMD, MediaTek e Qualcomm, tutte queste società pianificano successivamente di produrre in serie prodotti a 3 nm nel 2024.

 

 

Cina, l'ondata di calore colpisce anche Intel, Toyota e Tesla
Cina, l'ondata di calore colpisce anche Intel, Toyota e Tesla
Intel Raptor Lake: i nuovi processori sembrerebbero incredibilmente veloci
Intel Raptor Lake: i nuovi processori sembrerebbero incredibilmente veloci
Intel sarebbe vicina a chiudere l'accordo da 5 miliardi di dollari con l'Italia
Intel sarebbe vicina a chiudere l'accordo da 5 miliardi di dollari con l'Italia
Intel: la CPU 13700K potrebbe essere più che sorprendente
Intel: la CPU 13700K potrebbe essere più che sorprendente
Intel Xeon W9-3495 Sapphire Rapids HEDT: CPU con 56 core e 112 thread avvistata
Intel Xeon W9-3495 Sapphire Rapids HEDT: CPU con 56 core e 112 thread avvistata
Intel conferma i P-Core Redwood Cove e gli E-Core Crestmont per le CPU
Intel conferma i P-Core Redwood Cove e gli E-Core Crestmont per le CPU
Intel Meteor Lake Mobility: dettagli sulle CPU di 14esima generazione
Intel Meteor Lake Mobility: dettagli sulle CPU di 14esima generazione