Lancio dei satelliti di seconda generazione dal 2025

2 mesi fa

satellite

A dare la notizia è la startup statunitense Relativity Space. Per lanciare i satelliti di seconda generazione della costellazione ha firmato un accordo con OneWeb in vista della connessione internet con Terran R, vettore spaziale. Il primo lancio è previsto nel 2025 da Cape Canaveral.

OneWeb sta ultimando la prima generazione con previsti 648 satelliti attraverso accordi con SpaceX e New Space India. A loro si unisce Relativity Space e il suo razzo Terran R. Il segreto di Relativity Space è il metodo di produrre razzi spaziali. Usa tecnologia di stampa 3D per motori e anche per serbatoi. Ci sono vantaggi di peso inferiore, più velocità di produzione e maggiore economicità. Un Terran 1 viene realizzato in soli 5 giorni.

L’accordo siglato prevede che Relativity Space lancerà i satelliti in orbita terrestre attraverso i razzi Terran R. Si tratta di lanciatori di media pesantezza, alti 66 metri, di un diametro di 4,9 metri e un carico di 20mila kg. La diversità dei Terran R è che sono stampati interamente in 3D e riutilizzabili, con lo scopo di riportare a Terra anche il secondo stadio. Tali aspetti incentivano a mettere sul mercato il razzo Relativity Space a un prezzo davvero economico.

 

Siamo onorati di essere stati scelti da OneWeb per aiutare a lanciare la loro costellazione Gen 2. Hanno una squadra, una tecnologia e uno slancio incredibili come leader mondiale nella connettività satellitare con centinaia di satelliti operativi già in orbita. È chiaro che sul mercato è necessaria una capacità di lancio più dirompente. Relativity sta sviluppando Terran R per soddisfare questa domanda aggiuntiva. Non vediamo l’ora di pianificare, eseguire e lanciare con successo queste missioni insieme a OneWeb!

Tim Ellis, CEO della società

 

 

Nanosatellite per il ritorno sulla Luna
Nanosatellite per il ritorno sulla Luna
Rocket Lab è "quasi" riuscita a recuperare un razzo in volo utilizzando un elicottero
Rocket Lab è "quasi" riuscita a recuperare un razzo in volo utilizzando un elicottero
La Russia ha fatto saltare in aria un satellite. Gli USA: «inaccettabile e pericoloso»
La Russia ha fatto saltare in aria un satellite. Gli USA: «inaccettabile e pericoloso»
Se la NASA vuole i suoi razzi nucleari, deve investire "aggressivamente"
Se la NASA vuole i suoi razzi nucleari, deve investire "aggressivamente"
Titano si sta allontanando da Saturno 100 volte più velocemente del previsto
Titano si sta allontanando da Saturno 100 volte più velocemente del previsto
La NASA avvia un'inchiesta sulla sicurezza sul lavoro in SpaceX e Boeing
La NASA avvia un'inchiesta sulla sicurezza sul lavoro in SpaceX e Boeing
La caduta di Tiangong-1 è terminata
La caduta di Tiangong-1 è terminata