Class Action, Google dovrà pagare 90 mln di dollari a 48.000 sviluppatori americani

play store dark mode

Google ha accettato di risolvere una class action presentata da alcuni sviluppatori indipendenti con una transazione da 90 milioni di dollari. Gli sviluppatori avevano accusato Google di aver violato le leggi antitrust statunitensi.

Gli sviluppatori contestavano le policy di Google Play, il più grande marketplace per le app Android. Nella fattispecie, gli sviluppatori contestavano l’obbligo di utilizzare Google Pay come metodo di pagamento e contabilità per le transazioni in-app. Google Pay per molti anni – ricorda il magazine The Verge – ha imposto agli sviluppatori ina commissione del 30%. A luglio del 2021, in risposta proprio a questa class action, Google aveva accettato di ridurre le commissioni al 15% per gli sviluppatori con un fatturato inferiore al milione di dollari.

Alla class action avevano aderito un totale di 48.000 piccoli sviluppatori di app con sede negli Stati Uniti. La compensazione da 90 milioni di dollari verrà divisa trai partecipanti, che avranno diritto ad un risarcimento minimo di 250 dollari, fino ad un massimo di 200mila.

“Oggi quasi 48.000 instancabili sviluppatori di app riceveranno il giusto pagamento a cui hanno diritto per il frutto del loro lavoro”, ha annunciato l’avvocato che ha seguito la class action, Steve Berman. “Grazie a questo accordo, gli sviluppatori avranno maggiori opportunità di crescita e guadagno”.

Google si è anche impegnata a creare una nuova sezione del Play Store dedicata alle app indipendenti.

Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
Google sta indicizzando alcune conversazioni degli utenti con Bard, la sua IA
Google sta indicizzando alcune conversazioni degli utenti con Bard, la sua IA
Google supporterà i Pixel 8 per sette anni: non lo fa nessun altro produttore
Google supporterà i Pixel 8 per sette anni: non lo fa nessun altro produttore
Il prezzo del "monopolio" di Google: "pagano 10 miliardi all'anno per limitare la concorrenza"
Il prezzo del "monopolio" di Google: "pagano 10 miliardi all'anno per limitare la concorrenza"
"Google e NVIDIA continueranno a lavorare assieme per i prossimi 10 anni", parola di Sundar Pichai
"Google e NVIDIA continueranno a lavorare assieme per i prossimi 10 anni", parola di Sundar Pichai
I Pixel 8 e 8 Pro costeranno un bel po' di più rispetto ai loro predecessori
I Pixel 8 e 8 Pro costeranno un bel po' di più rispetto ai loro predecessori
Google ha svelato il Pixel 8 Pro "per sbaglio"
Google ha svelato il Pixel 8 Pro "per sbaglio"