Google Assistant finalmente supporta anche Apple Music

Apple Music

Finalmente, anche in Italia, gli utenti Android avranno maggiore controllo sui servizi per riprodurre la musica in streaming. Dopo una lunga attesa, Google Assistant ora supporta anche Apple Music.

Gli utenti potranno scegliere Apple Music come servizio di streaming musicale predefinito tra le opzioni di Google Assistant. Ad oggi era possibile scegliere tra una lunga lista di servizi – tra cui Spotify e YouTube Music -, ma l’alternativa di Apple non era tra questi.

Impostare Apple Music come servizio musicale predefinito è relativamente semplice, anche se la procedure richiede alcuni passaggi. Si gestisce tutto da Google Home, applicazione che normalmente è pre-installata su molti dispositivi Android. Basta andare in Impostazioni -> Servizi -> Musica e, quindi, selezionare Apple Music.

L’utente dovrà quindi collegare il suo account Apple all’app Google Home, autorizzando quest’ultima ad interagire con Apple Music.

A quel punto basterà dare un qualsiasi comando – Ok Google, riproduci musica rock – perché Google Assistant riproduca il brano o la stazione musicale scelta da Apple Music, e non da altri servizi eventualmente installati dall’utente.

Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
Gemini 1.5 Pro di Google: le differenze con la versione 1.0
Apple Watch Series 9 e Ultra 2: il divieto di vendita negli Stati Uniti al momento è sospeso
Apple Watch Series 9 e Ultra 2: il divieto di vendita negli Stati Uniti al momento è sospeso
iPad Mini 7, manca poco: ecco cosa sappiamo
iPad Mini 7, manca poco: ecco cosa sappiamo
Google sta indicizzando alcune conversazioni degli utenti con Bard, la sua IA
Google sta indicizzando alcune conversazioni degli utenti con Bard, la sua IA
L'iPad Mini 7 uscirà entro la fine del 2023? Un insider giura di sì
L'iPad Mini 7 uscirà entro la fine del 2023? Un insider giura di sì
Google supporterà i Pixel 8 per sette anni: non lo fa nessun altro produttore
Google supporterà i Pixel 8 per sette anni: non lo fa nessun altro produttore
Il prezzo del "monopolio" di Google: "pagano 10 miliardi all'anno per limitare la concorrenza"
Il prezzo del "monopolio" di Google: "pagano 10 miliardi all'anno per limitare la concorrenza"