State of Play di giugno 2022: cosa possiamo aspettarci?

4 settimane fa

5 minuti

Oggi, giovedì 2 giugno, a partire dalle ore 23:59 assisteremo ad un nuovo State of Play, il consueto appuntamento digitale dedicato alle novità provenienti dal mondo PlayStation. Grazie ad una nota pubblicata sul PlayStation Blog, sappiamo che l’evento sarà interamente dedicato ai giochi third party e titoli PS VR 2, tuttavia ci sono diversi candidati interessanti che potrebbero destare la nostra attenzione. 

Del resto, come abbiamo già avuto modo di vedere, questo genere di eventi non sono sempre da considerarsi come degli appuntamenti di minor calibro e le sorprese potrebbero sempre essere dietro l’angolo. Proviamo dunque a capire cosa possiamo aspettarci da questo nuovo evento di Sony, tra certezze, speranze ed indiscrezioni.  

Giochi per PlayStation VR 2

La prima certezza è che avremo modo di dare “uno sguardo ai titoli in sviluppo per PlayStation VR 2”. Nel suo comunicato Sony menziona soltanto i giochi, ma non è escluso che nel corso della mezz’ora dedicata all’evento ci sia modo anche di tornare a parlare brevemente delle caratteristiche del nuovo visore in arrivo entro l’anno e ancora privo di data d’uscita.  

Sappiamo che al momento i giochi disponibili al lancio per PS VR 2 saranno una ventina, alcuni dei quali verranno appunto mostrati nel corso della serata insieme al già confermato Horizon: Call of the Mountain, l’avventura single player ambientata nel mondo di Horizon. Senza contare che negli ultimi giorni sono trapelati anche vari rumor riguardanti alcuni titoli in sviluppo per il nuovo visore come Killzone per PlayStation VR2 e una modalità in Realtà Virtuale per Call of Duty Modern Warfare II che potrebbero venir confermati nel corso della serata. 

Ancor più interessante, però, sarebbe veder confermata l’indiscrezione relativa all’arrivo di Half Life Alyx su PS VR2. Un titolo che di certo andrebbe ad arricchire in maniera considerevole la line up del nuovo dispositivo, visto che si tratta di una delle migliori esperienze VR in circolazione, godendo al tempo stesso di una maggiore diffusione grazie alla presenza di un dispositivo più mainstream. 

Titoli di terze parti

Per quanto concerne invece i titoli di terze parti, l’indiziato principale resta Final Fantasy XVI. Del resto, è da un bel po’ che non riceviamo aggiornamenti sul gioco e lo stesso Naoki Yoshida, producer di Final Fantasy XVI, ha confermato qualche settimana fa il trailer del gioco è ormai pronto per essere mostrato e che la sedicesima fantasia finale si trova ormai nella fase finale dello sviluppo.  

Nonostante molti considerino improbabile la sua presenza all’evento di Sony, lo State of Play di stasera potrebbe rappresentare un ottimo palcoscenico per rivelare ai fan di tutto il mondo qualche info più concreta sull’atteso nuovo capitolo della serie. 

Altro titolo quotatissimo è Hogwarts Legacy, l’atteso RPG ambientato nel Wizarding World. Qui bisogna considerare, però, che il gioco è tornato a mostrarsi recentemente in uno State of Play dedicato e in un video che mostra le caratteristiche della versione PS5 del gioco, di conseguenza è difficile credere che possa trovare spazio anche in questo nuovo appuntamento. 

Non è escluso però che nel corso dei 30 minuti dedicati all’evento possa essere finalmente svelata la data d’uscita ufficiale del gioco. Al momento, infatti, sappiamo che Hogwarts Legacy arriverà nel corso delle vacanze natalizie e quindi in una finestra di lancio che non risulta essere in fondo così lontana.

Nel corso della serata, potrebbero anche arrivare altre novità su giochi third party multipiattaforma come Gotham Knights, che di recente è tornato a mostrarsi con un ricco video di gameplay, o Suidice Squad: Kill the Justice League. Ancora potrebbe esserci spazio per ulteriori aggiornamenti su Forspoken e su Stray, l’avventura felina di Annapurna Interactive in arrivo su PS4, PS5 e PC, la cui data d’uscita sembrerebbe esser stata svelata da un leak.  

One more thing

È vero: Sony è stata molto chiara su quelli che saranno i contenuti dell’evento e lo stesso Shuei Yoshida, l’attuale capo della divisione indie di PlayStation, ci ha invitato a non farci troppe aspettative su quanto verrà mostrato, ma nulla ci vieta, però, come sempre di sperare nella presenza di un one more thing, di un ulteriore sorpresa che possa risollevare le sorti della serata in maniera del tutto inaspettata.  

Nelle ultime settimane si è parlato tantissimo di un possibile ritorno della serie Silent Hill. I rumor più insistenti riguardano il coinvolgimento da parte di Bloober Team nella realizzazione del remake di Silent Hill 2.  Del resto, come sappiamo, gli autori di The Medium hanno stretto un accordo con Sony che è emerso nei giorni scorsi dai più recenti documenti finanziari della compagnia polacca.

Senza considerare poi la recente reazione dell’amministratore delegato di Bloober, Piotr Babieno, che ha preferito non commentare le voci riguardo l’esistenza del remake di Silent Hill 2  rimandando tutto ad un annuncio che avverrà “il prima possibile”. A tutto ciò, si aggiunge poi la presenza del nome dello studio nella lista dei partner del Summer Game Fest annunciata da Geoff keighley. Insomma sembra proprio che qualcosa bolla in pentola, ma al momento resta difficile capire quale sarà il palcoscenico designato per il tanto chiacchierato annuncio da parte del team di The Medium.

Infine, considerando che Sony ha scelto di inserire anche God of War nella line up dei titoli disponibili per gli abbonati al PS Plus, non è da escludere un riferimento a God of War Ragnarok magari con l’annuncio della data d’uscita, visto che il gioco è stato anche classificato recentemente in Corea. Qualora invece il nuovo God of War non fosse tra i protagonisti dell’evento di Sony di stasera, è lecito aspettarsi ulteriori aggiornamenti sul titolo in occasione del tanto rumoreggiato showcase di fine estate o nel corso di uno State of Play dedicato. 

Final Fantasy XVI: anteprima e analisi del nuovo trailer
Final Fantasy XVI: anteprima e analisi del nuovo trailer
State of Play: Shuhei Yoshida invita a leggere attentamente l'annuncio dell'evento
State of Play: Shuhei Yoshida invita a leggere attentamente l'annuncio dell'evento
State of Play di giugno annunciato, data e orario dell'evento
State of Play di giugno annunciato, data e orario dell'evento
Deathloop si mostra in un nuovo video gameplay allo State of Play
Deathloop si mostra in un nuovo video gameplay allo State of Play
Horizon Forbidden West: lo State of Play è stato il più visto di sempre
Horizon Forbidden West: lo State of Play è stato il più visto di sempre
Horizon Forbidden West: nuove immagini e dettagli dallo State of Play
Horizon Forbidden West: nuove immagini e dettagli dallo State of Play
Spelunky 2 sarà disponibile a metà settembre
Spelunky 2 sarà disponibile a metà settembre