GUIDE

10 cose da sapere su Jurassic World – Il Dominio

4 settimane fa

6 minuti

Oggi vi presentiamo le 10 cose da sapere su Jurassic World – Il Dominio, la nuova, attesissima avventura ambientata nel mondo ideato da Michael Crichton e portato per la prima volta al cinema da Steven Spielberg. Essendo il capitolo conclusivo della saga, ci sono molte cose in ballo e il ritorno di diversi personaggi.
Di che parla? Chi sono i protagonisti? Che rapporto ha con i film precedenti? Vi raccontiamo noi le 10 cose da sapere su Jurassic World – Il Dominio, senza spoilerarvi nulla che non sia contenuto nel materiale promozionale o non sia noto dai precedenti capitoli. Per il resto, buon divertimento e buona visione!

Cos’è Jurassic World – Il Dominio

Jurassic World – Il Dominio è un film d’azione e avventura su basi fantascientifiche, terzo della saga di Jurassic World e sesto di quella di Jurassic Park. Diretto da Colin Trevorrow, vede protagonisti gli attori principali storici delle due saghe ed esce nelle sale cinematografiche italiane il 2 giugno.

Le origini: Jurassic Park

jurassic-park-film-sugli-esperimenti

Il grande Steven Spielberg, nel 1993, scrive un altro pezzo di storia del cinema, unendo fantascienza, avventura, thriller e spettacolare cinema per tutta la famiglia, adattando per il grande schermo il romanzo omonimo di Michael Crichton.
La trama è relativamente semplice quanto intrigante: l’eccentrico miliardario John Hammond invita un pool di consulenza tecnico-scientifica in Costa Rica, su Isla Nublar, dove ha creato una sorta di riserva naturalistica sede di un misterioso progetto.
Il paleontologo Alan Grant, la paleobotanica Ellie Sattler e il carismatico scienziato Ian Malcolm scoprono di essere finiti in una sorta di parco safari in cui sono stati riportati alla vita una quindicina di razze di dinosauri, estinte da milioni di anni, grazia alla ingegneria genetica. Qualcosa, tuttavia, va storto e i sauri scappano dai loro recinti: è l’inizio della fine?

La nuova saga di Jurassic World

Jurassic Park ha avuto due seguiti, nel 1997 e nel 2001: Il mondo perduto – Jurassic Park e Jurassic Park III. Poi, per tredici anni, il quarto episodio è rimasto “congelato” per vedere infine la luce nel 2015 col titolo di Jurassic World. Ventidue anni dopo il primo incidente, il sogno di Hammond è infine diventato realtà, il parco dei dinosauri è funzionante e sicuro, le ricerche sui dinosauri vanno avanti con grandi progressi (e grande profitto). Tuttavia, ancora una volta, l’avidità dell’uomo porterà a una catastrofe, ancora più grande e pericolosa delle precedenti: a rischio non sono più solo gli avventori del parco, ma l’intera razza umana.

Quale sarà la trama di Jurassic World – Il Dominio?

Jurassic World – Il Dominio si svolge quattro anni dopo la distruzione di Isla Nublar. I dinosauri ora vivono e cacciano insieme agli umani in tutto il mondo. Questo equilibrio fragile rimodellerà il futuro e determinerà, una volta per tutte, se gli esseri umani rimarranno i predatori dominanti su un pianeta che ora condividono con le creature più temibili della storia.

Il classico di Michael Crichton

jurassic_park

Jurassic Park, come detto, è tratto dal romanzo omonimo di Michael Crichton, ma era destinato a divenire un film prima ancora che il libro finisse sugli scaffali delle librerie: opzionato da diverse case cinematografiche, che ne intravidero il potenziale, fu infine rilevato da Universal Pictures, che diede in mano il progetto a Steven Spielberg e alla sua Amblin, all’epoca all’apice del successo. Il risultato fu strepitoso, con una commistione di generi che conquistò tutti e divenne un vero e proprio classico, innovativo anche sul fronte degli effetti speciali e visivi, con dei mostri mai così realistici.
Rispetto al romanzo originale ci fu un adattamento, smorzando alcuni toni e temi, e cambiando anche la psicologia di alcuni personaggi, nonché alcuni avvenimenti, per rendere il tutto più family-friendly. Un successo così clamoroso che Crichton venne “costretto” a scriverne un seguito, cosa inusuale per lui, rendendolo (anche in forma di romanzo) un sequel diretto del film, più che del primo romanzo.

Il cast e i personaggi

Il Dominio è un sequel diretto, sesto in linea canonica tra i lungometraggi della saga. Per questo gran finale, regista e produttori hanno voluto che tornassero i protagonisti storici, unendo le due generazioni delle due trilogie.
Tornano dunque il simpatico e avventuroso addestratore di sauri Owen Grady (Chris Pratt) come l’ex dirigente del parco Claire Dearing (Bryce Dallas Howard), ma anche il mitico trio di scienziati Grant/Sattler/Malcolm, naturalmente ancora interpretati da Sam Neill, Laura Dern e Jeff Goldblum. Non sono gli unici volti noti, ma lasceremo a voi la sorpresa di scoprire gli altri personaggi…

I dinosauri

Al di là del grande cast, che è sempre un piacere ritrovare, inutile nascondere che, ogni volta che esce un film della saga, il motivo per recarsi in sala è sempre e comunque quello di godersi la visione dei maestosi re della preistoria, i dinosauri.
In questo sesto capitolo ritroveremo gran parte di quelli che abbiamo imparato a conoscere (e a temere) negli ultimi trent’anni, sia quelli “classici” che quelli frutto dell’ingegneria genetica e inventati apposta per il cinema. Vedremo il ritorno del dilofosauro (amatissimo dai fan) e anche dei sauri più scientificamente accurati rispetto a quelli precedentemente visti: ad esempio, alcuni di essi saranno dotati di piume, come scoperto in tempi relativamente recenti. La novità di questo sequel? Il Giganotosauro, specie realmente esistita e particolarmente imponente.

Il regista

Colin_Trevorrow Atlantide

Colin Trevorrow è il regista della pellicola, riprendendo in mano il franchise dopo aver diretto il primo Jurassic World. Il cineasta statunitense è noto principalmente per il suo contributo a questa saga: prima di essa ha lavorato come produttore e sceneggiatore ma il suo unico lungometraggio è stato la commedia di discreto successo Safety Not Guaranteed, nel 2012, seguito poi dal drammatico Il libro di Henry. Relativamente al mondo “giurassico” è stato coinvolto anche nella realizzazione del corto Battle at Big Rock, canonico e ambientato tra il secondo e il terzo film della seconda trilogia.

Cosa vedere prima di JWD

Jurassic World - Il Regno Distrutto

Volendo, si potrebbe accorrere al cinema senza aver visto i film precedenti, partendo semplicemente dall’assunto che i dinosauri sono tornati a vivere e hanno riconquistato gli spazi naturali che spettavano loro prima dell’avvento dell’uomo. Tuttavia, è ovvio che perdereste ogni riferimento ai passati film, compresi i trascorsi degli eroi protagonisti. Vi consigliamo dunque quantomeno una visione dei precedenti Jurassic World e Jurassic World – Il regno distrutto, nonché il classico Jurassic Park, che pone le fondamenta al tutto.

Il futuro

Jurassic World Il Dominio cover

Con JWD si chiude un cerchio, e viene giustamente pubblicizzato come l’epica conclusione della saga. Questo non vuol dire che non vedremo più i dinosauri di Michael Crichton, anzi: Universal Pictures è più che intenzionata a portarci ancora in questo mondo, non solo tramite i parchi tematici e il merchandise ma anche con nuovi film e serie tv, ancora, tuttavia, da valutare.

Jurassic World – Il Dominio è nelle sale italiane dal 2 giugno 2022, distribuito da Universal Pictures International Italy.

I film in uscita a giugno al cinema e non solo
I film in uscita a giugno al cinema e non solo
I 10 migliori film sugli esperimenti
I 10 migliori film sugli esperimenti
I 10 migliori set LEGO del 2019
I 10 migliori set LEGO del 2019
I 10 migliori set LEGO del 2019
I 10 migliori set LEGO del 2019