Stranger Things 4, intervista a Gaten Matarazzo e Priah Ferguson: “Essere nerd vuol dire essere se stessi!”

2 mesi fa

Stranger Things 4 – Volume 1 ha debuttato da neanche una settimana, ma la febbre Stranger Things sembra essere più forte che mai, ed ha ragione!

Dopo tre anni d’attesa dalla terza stagione, la quarta stagione arriva in grande spolvero divisa in due parti e con episodi dalla durata media tra l’ora e mezza e le due ore. Una stagione molto più cupa e matura, che strizza l’occhio ad alcuni classici dell’horror, come per esempio Nightmare On Elm Street, e che ci presenta nuovi personaggi e nuovi pericoli.

È come far parte di uno show che cambia di anno in anno!

Ecco come ci risponde Gaten Matarazzo, iconico interprete del simpaticissimo Dustin, alla nostra affermazione sul cambio tono di questa quarta stagione rispetto al mood più avventuriero, tipo Goonies, mostrato nella prima stagione.

È incredibile come i nostri personaggi crescano assieme a noi. Ti da l’opportunità di crescere molto ed aprire la tua mente.

Fa eco la collega Priah Ferguson, la giovanissima interprete del personaggi di Erica, “l’insopportabile” sorellina molto nerd e molto intelligente di Lucas, che in questa stagione comincerà ad ottenere un ruolo molto più centrale.

Le persone impareranno molto di più su Erica, sia in questa che nella prossima stagione.

Stranger Things 4, la nostra intervista a Gaten Matarazzo e Priah Ferguson:

Stranger Things: l’importanza dell’essere nerd

Sicuramente Stranger Things è una serie camaleontica ed in continua evoluzione. Chissà cosa ci riserverà il futuro su questa serie, aspettando anche solo semplicemente gli ultimi due episodi legati a questa quarta stagione, ma sicuramente una cosa che non cambia c’è sempre: l’essere nerd.

Il focus su Stranger Things è sempre forte e chiaro e, esattamente come la prima stagione, anche in questa D&D ha un ruolo più centrale che mai, soprattutto con lo scatenarsi del nuovo temibile villain. Ma essere nerd è anche più di questo e si lega alla libera espressione di se stessi, delle proprie passioni e del senso di amicizia.

Per me essere nerd vuol dire esprimere se stessi, senza dare importanza al giudizio degli altri!

Comincia per primo Gaten, mentre Priah gli fa eco aggiungedo:

Sono d’accordo. In un certo senso siamo un po’ tutti nerd. Ed io sono molto fiera di esserlo!

Stranger Things 4 – Volume 1 vi aspetta su Netflix!

Potrebbe interessarti:

 

Stranger Things 4: disponibili in pre-ordine i Funko POP! della quarta stagione
Stranger Things 4: disponibili in pre-ordine i Funko POP! della quarta stagione
Stranger Things 5: iniziata la fase di scrittura dell'ultima stagione (foto)
Stranger Things 5: iniziata la fase di scrittura dell'ultima stagione (foto)
Stranger Things 4: dietro le quinte della battaglia con Vecna
Stranger Things 4: dietro le quinte della battaglia con Vecna
Stranger Things: David Harbour pensava che la prima stagione sarebbe andata malissimo
Stranger Things: David Harbour pensava che la prima stagione sarebbe andata malissimo
Stranger Things: l'interprete di Eddie ha incontrato i Metallica suonandoci insieme Master of Puppets (video)
Stranger Things: l'interprete di Eddie ha incontrato i Metallica suonandoci insieme Master of Puppets (video)
Stranger Things 4: l'esilarante trailer con Aldo, Giovanni e Giacomo
Stranger Things 4: l'esilarante trailer con Aldo, Giovanni e Giacomo
Ms. Marvel, intervista ad Aramis Knight: "questo ruolo rappresenta la mia cultura"
Ms. Marvel, intervista ad Aramis Knight: "questo ruolo rappresenta la mia cultura"