Tesla Model S con schermo motorizzato avvistata in rete

2 mesi fa

Al momento non sono ancora state prodotte delle Tesla Model S ufficiali in grado di offrire uno schermo centrale motorizzato, ma un gioiellino di questo tipo è stato da poco avvistato in rete. Parliamo nello specifico di un leggero miglioramento che permette agli utenti, con la semplice pressione di un tasto, di muovere lo schermo centrale al fine di regolarlo in base alle proprie preferenze. Il piano è quello di non tenerlo quindi sempre nella stessa posizione, ma di muoverlo al fine di rendere il tutto maggiormente facile per autista o passeggero.

Il sito della compagnia aveva anticipato lo scorso anno l’arrivo di una novità simile, anche se il tutto fu in seguito rimosso, lasciando che le vetture con schermi personalizzati non finissero per essere che delle semplici mod. Dei teardown hanno anche mostrato che le Model S potrebbero essere in grado di presentare uno schermo in grado di girarsi nel giro di pochi secondi, ma non è ancora chiaro al momento per quale motivo la compagnia non abbia optato per l’inserimento di una novità di questo tipo. Trovate qui di seguito il video che ha anticipato un motore con questa specifica novità.

Larry Li ha in seguito confermato che non si tratta di una mod arrivata in seguito alla produzione della macchina, ma che questa è stata realizzata in una fabbrica della compagnia e consegnata a un cliente nella giornata del 29 aprile di quest’anno, di conseguenza solamente qualche giorno a dietro.

Sembra quindi possibile che, anche se magari non si tratterà di una novità presente in tutti i dispositivi, Tesla stia finalmente valutando la possibilità di migliorare in questo modo gli schermi inseriti nelle proprie vetture, con nuovi modelli che potrebbero quindi apparire in rete nelle prossime settimane.

 

 

Musk intima ai dipendenti di Tesla di tornare in ufficio, ma mancano le scrivanie
Musk intima ai dipendenti di Tesla di tornare in ufficio, ma mancano le scrivanie
Tesla Cybertruck: produzione nella seconda metà del 2023 e il design è stato ultimato
Tesla Cybertruck: produzione nella seconda metà del 2023 e il design è stato ultimato
Tesla lascerà a casa il 10% del personale. Due ex dipendenti fanno causa per licenziamento senza giusta causa
Tesla lascerà a casa il 10% del personale. Due ex dipendenti fanno causa per licenziamento senza giusta causa
Tesla, la Gigafactory di Berlino ora può produrre 1.000 Model Y a settimana
Tesla, la Gigafactory di Berlino ora può produrre 1.000 Model Y a settimana
Tesla celebra i 35 mila Supercharger attivi in tutto il mondo. L'ultimo è stato inaugurato a Wuhan, in Cina
Tesla celebra i 35 mila Supercharger attivi in tutto il mondo. L'ultimo è stato inaugurato a Wuhan, in Cina
Tesla: "l'auto frena bruscamente da sola". In 750 denunciano il produttore alla NHTSA
Tesla: "l'auto frena bruscamente da sola". In 750 denunciano il produttore alla NHTSA
L'Indonesia invita Tesla ad aprire la nuova fabbrica in una zona da 30.000 ettari
L'Indonesia invita Tesla ad aprire la nuova fabbrica in una zona da 30.000 ettari