Il Regno Unito costruirà otto nuovi reattori nucleari

8 mesi fa

Il governo del Regno Unito ha annunciato un nuovo ambizioso piano energetico. Tra le altre cose, è prevista anche la costruzione di otto nuovi reattori nucleari di ultima generazione: «vogliamo triplicare la quantità di energia prodotta dal nucleare entro il 2050», ha spiegato il primo ministro Boris Johnson.

Il Regno Unito dovrebbe quindi arrivare ad una capacità di 24 gigawatt entro la fine del 2050, una mossa, spiega il governo, fondamentale per rendere il paese energeticamente indipendente, riducendo in particolare la dipendenza dal gas russo e dagli altri partner stranieri.

Il piano prevede anche il potenziamento delle innovabili, in particolare l’eolico, e lo sviluppo di diversi progetti innovativi legati all’idrogeno.

Stiamo definendo un piano audace per aumentare e accelerare l’adozione di nuove tecnologie – economiche, pulite e sicure – per produrre energia direttamente in Regno Unito, per il Regno Unito, usando il nucleare e le turbine eoliche offshore. Ci stiamo preparando per i prossimi decenni, questo ridurrà la nostra dipendenza dalle fonti energetiche soggette alla volatilità del mercato internazionale, su cui non abbiamo alcun controllo

ha detto Boris Johnson presentando il nuovo piano.

Quella annunciata dal Regno Unito è una risposta ambiziosa all’attuale crisi energetica, che ha visto il costo delle bollette delle famiglie aumentare in media del 54% durante il mese di marzo.

Il nucleare al centro della strategia del Regno Unito

«Grazie a questo piano energetico, il Regno Unito tornerà a guidare il mondo», ha aggiunto il premier inglese, enfatizzando l’obiettivo di «porre rimedio agli errori del passato», ossia a «troppi decenni di disinvestimento dal nucleare».

Per guidare il piano verrà costituito un nuovo ente, il Great British Nuclear. Il nuovo ente sarà incaricato di portare la produzione di energia nucleare al 25% del fabbisogno energetico del Regno Unito. Tradotto? 24 GW da fonti nucleari entro il 2050.

La maggior parte – se non tutti – degli otto nuovi reattori verranno costruiti all’interno di siti già esistenti. Il Governo si auspica di raggiungere l’approvazione di un nuovo reattore all’anno, fino al 2030. Entro il 2050 tutti gli otto reattori dovranno essere operativi.

Il ruolo delle rinnovabili per il futuro del Regno Unito

Contestualmente, il Regno Unito vuole semplificare le procedure di approvazione per la costruzione di nuove centrali eoliche offsore — cioè i parchi eolici costruiti in mare aperto. L’obiettivo è far sì che entro il 2030 almeno il 50% dell’energia rinnovabile prodotta in Regno Unito arrivi dall’eolico.

Come in Italia, anche nel Regno Unito le turbine eoliche sono un tema controverso e in passato sono state oggetto di forti proteste — soprattutto per il presunto impatto sul paesaggio e per il costante rumore. Anche per questa ragione, il Regno Unito intende individuare delle aree interessate ad ospitare i nuovi parchi eolici, dietro la promessa di una riduzione del costo delle bollette per la popolazione locale.

Fusione nucleare, il Regno Unito promette il primo reattore commerciale "entro il 2040"
Fusione nucleare, il Regno Unito promette il primo reattore commerciale "entro il 2040"
Incidenti e guida autonoma: "è responsabilità del produttore", dice una nuova legge del Regno Unito
Incidenti e guida autonoma: "è responsabilità del produttore", dice una nuova legge del Regno Unito
Il Regno Unito vuole creare la prima "autostrada per droni"
Il Regno Unito vuole creare la prima "autostrada per droni"
Energia nucleare, il caldo da record blocca la produzione francese: i prezzi schizzano alle stelle
Energia nucleare, il caldo da record blocca la produzione francese: i prezzi schizzano alle stelle
I canali social dell'esercito del Regno Unito sono stati usati per promuovere alcune truffe
I canali social dell'esercito del Regno Unito sono stati usati per promuovere alcune truffe
Elon Musk: "Putin è molto più ricco di me. Dobbiamo aprire nuove centrali nucleari"
Elon Musk: "Putin è molto più ricco di me. Dobbiamo aprire nuove centrali nucleari"
Regno Unito: scrivi commenti razzisti online? Vieni bandito a vita dagli stadi, la proposta di Boris Johnson
Regno Unito: scrivi commenti razzisti online? Vieni bandito a vita dagli stadi, la proposta di Boris Johnson