Il Playstation Plus si divide in tre abbonamenti: Essential, Extra e Premium

6 mesi fa

È ufficiale, Sony rivoluziona il suo abbonamento Playstation Plus. L’azienda ha presentato tre nuovi piani, con prezzi e servizi diversi. Playstation Now sarà quindi disponibile, a partire dal prossimo giugno, in tre diverse formule.

Playstation Extra, tra le altre cose, offre accesso ad un catalogo di 400 titoli PS4 e PS5. Playstation Premium permette anche di giocare ad altri 740 giochi PS1, PS2, PSP e PS4 che possono non solo essere scaricati sulla console, ma possono essere riprodotti anche in cloud da console e PC.

Oggi siamo lieti di condividere notizie ufficiali sulle modifiche che interesseranno i nostri servizi in abbonamento. A giugno, PlayStation Plus e PlayStation Now si uniranno in un nuovo servizio di abbonamento PlayStation Plus che offre una scelta più ampia ai clienti di tutto il mondo con tre livelli di abbonamento.

Il nostro obiettivo è fornire contenuti selezionati e di alta qualità con un catalogo diversificato di giochi*. Di seguito è riportata una panoramica dei tre livelli di abbonamento

si legge sul blog ufficiale di Playstation. Vediamo nel dettaglio i tre abbonamenti.

PLAYSTATION PLUS ESSENTIAL
Offre gli stessi vantaggi attualmente disponibili per gli abbonati di PlayStation Plus:

  • Due giochi scaricabili al mese
  • Sconti esclusivi
  • Archiviazione nel cloud per i giochi salvati
  • Accesso al multigiocatore online
  • Questo livello non comporta modifiche per gli abbonati attuali di PlayStation Plus.
  • Il prezzo di PlayStation Plus Essential resta analogo al prezzo attuale di PlayStation Plus:
    Europa €8,99 al mese / €24,99 ogni tre mesi / €59,99 all’anno

PLAYSTATION PLUS EXTRA

  • Offre tutti i vantaggi del livello Essential
  • In più, offre un catalogo che include fino a 400 dei giochi per PS4 e PS5 più divertenti, tra cui titoli di grande successo del nostro catalogo PlayStation Studios e di partner di terze parti. I giochi del livello Extra possono essere scaricati per giocare.
  • Il prezzo è di €13,99 al mese / €39,99 ogni tre mesi / €99,99 all’anno

PLAYSTATION PLUS PREMIUM

  • Offre tutti i vantaggi dei livelli Essential ed Extra
  • In più, include fino a 340 giochi aggiuntivi, tra cui:Giochi per PS3 disponibili tramite streaming nel cloud
  • Un catalogo di grandi classici, disponibili sia in streaming che tramite download, dalle generazioni originali di PlayStation, PS2 e PSP
  • Offre l’accesso in streaming nel cloud ai giochi originali per PlayStation, PS2, PSP e PS4 disponibili nei livelli Extra e Premium nei mercati** in cui è attualmente disponibile PlayStation Now. I clienti possono giocare in streaming utilizzando le console PS4 e PS5 e il PC.
    In questo livello saranno disponibili anche versioni di prova dei giochi a tempo limitato, per consentire ai clienti di provare alcuni giochi prima di acquistarli.
  • Prezzo: €16,99 al mese / €49,99 ogni tre mesi / €119,99 all’anno
PlayStation Stars: ottenere un gioco tripla A con i punti richiede una spesa di 1.750 dollari
PlayStation Stars: ottenere un gioco tripla A con i punti richiede una spesa di 1.750 dollari
PlayStation: spunta in rete un documento leak con giochi PS5 e PC non ancora annunciati
PlayStation: spunta in rete un documento leak con giochi PS5 e PC non ancora annunciati
PlayStation Plus, ottobre 2022: annunciati i giochi gratis del mese per PS4 e PS5
PlayStation Plus, ottobre 2022: annunciati i giochi gratis del mese per PS4 e PS5
PlayStation Stars: Sony mostra in anteprima i primi collezionabili digitali del programma fedeltà
PlayStation Stars: Sony mostra in anteprima i primi collezionabili digitali del programma fedeltà
PlayStation Plus settembre 2022: disponibili i giochi gratis PS5 e PS4 del mese
PlayStation Plus settembre 2022: disponibili i giochi gratis PS5 e PS4 del mese
PlayStation Studios Mobile Division: annunciata la divisione per il settore mobile
PlayStation Studios Mobile Division: annunciata la divisione per il settore mobile
PlayStation Stars: i collezionabili digitali non sono NFT, assicura Sony
PlayStation Stars: i collezionabili digitali non sono NFT, assicura Sony