Alessandro Cattelan: Una semplice domanda, intervista

3 mesi fa

A volte ci sono delle domande apparentemente facili a cui no, rispondere non è facile per nulla. Quelle domande esistenziali che, forse, ci poniamo fin troppo spesso o che non ci poniamo abbastanza e che, all’improvviso, piovono sulla nostra testa, come per esempio: come si fa ad essere felici.

In questa intervista ad Alessandro Cattelan per Alessandro Cattelan: Una semplice domanda, abbiamo cercato di ripercorrere il viaggio che il suo protagonista ci propone in sei episodi sul nuovissimo show di Netflix, che arriva proprio oggi 18 Marzo sulla piattaforma della grande N.

Guarda l’intervista ad Alessandro Cattelan: Una Semplice Domanda:

Una semplice domanda: come si fa ad essere felici?

Un racconto innovativo e originale con una struttura atipica per il nuovo progetto Alessandro Cattelan: Una Semplice Domanda, il docu-show Netflix in 8 episodi, prodotto da Fremantle, di cui Cattelan è autore e protagonista.

L’idea di questo nuovo show nasce in una sera d’estate da una riflessione di Alessandro Cattelan in risposta ad una domanda, solo in apparenza semplice, di sua figlia Nina:

– Papà, come si fa a essere felici?

– Sai, essere felici…ero convinto di sapere qualcosa sulla felicità. Ho una bella famiglia, sono in salute, ho un bel lavoro, dovrei sapere cosa sia la felicità. E allora perché mi ha messo in crisi quella che in fin dei conti è solo Una Semplice Domanda?

Ed è proprio la ricerca della risposta a questa domanda, “come si fa ad essere felici?”, al centro di questo percorso alla scoperta degli elementi necessari per ottenere la formula perfetta per la felicità.

Per realizzare il suo scopo Cattelan viaggia, in Italia e all’estero, intervistando e condividendo esperienze uniche con personaggi in grado di aiutarlo in questa missione. Un tema diverso per ogni puntata. Interviste, esperienze e riflessioni tenute insieme da un linguaggio visivo che spazia nei generi, dal docu al filmico passando per il real, dando un carattere identificativo ai diversi approcci narrativi, con uno stile omogeneo ed unico.

Alessandro Cattelan: Una Semplice Domanda, dal 18 Marzo su Netflix

Lightyear – La vera storia di Buzz, intervista ai doppiatori: "La bellezza di Buzz sta nella sua ricerca di una casa"
Lightyear – La vera storia di Buzz, intervista ai doppiatori: "La bellezza di Buzz sta nella sua ricerca di una casa"
I doppiatori italiani presentano Lightyear - La vera storia di Buzz: "Un racconto che parla della fallibilità dell'essere umano."
I doppiatori italiani presentano Lightyear - La vera storia di Buzz: "Un racconto che parla della fallibilità dell'essere umano."
Intervista a Beatrice Baldacci: "Nel mio film volevo che dal contrasto nascesse il significato."
Intervista a Beatrice Baldacci: "Nel mio film volevo che dal contrasto nascesse il significato."
For All Mankind 3, intervista a Shantel Vansanten: "volevo essere tra chi aveva il coraggio di viaggiare"
For All Mankind 3, intervista a Shantel Vansanten: "volevo essere tra chi aveva il coraggio di viaggiare"
Shining Girls, intervista alla regista Michelle MacLaren e showrunner Silka Luisa
Shining Girls, intervista alla regista Michelle MacLaren e showrunner Silka Luisa
Shining Girls, video intervista a Jamie Bell
Shining Girls, video intervista a Jamie Bell
Roberto De Feo, l'intervista: "È importante che i Festival, soprattutto in Italia, si aprano nei confronti del genere."
Roberto De Feo, l'intervista: "È importante che i Festival, soprattutto in Italia, si aprano nei confronti del genere."