Meta: prima demo del generatore di mondi virtuali, bastano dei comandi vocali

4 mesi fa

Meta

Dopo che Meta ha cambiato nome, all’infuori di qualche piano generico della compagnia non abbiamo ancora avuto modo di ricevere informazioni in merito a come il colosso deciderà di supportare il concetto di metaverso grazie alle proprie risorse, con investimenti che a dirla tutta non sono mancati. Il noto CEO Mark Zuckerberg ha avuto recentemente modo di approfondire la situazione, parlando di come la compagnia veda come concetto cruciale la creazione di ambienti immersivi.

I ricercatori di Meta specializzati nel campo dell’intelligenza artificiale hanno quindi pensato a un bot che esegue dei comandi vocali e permette agli utenti di cambiare i propri dintorni virtuale costruendo degli ambienti su misura nel giro di non molto tempo. Il progetto prende il nome di Builder Bot, e si configura come un grosso passo avanti per quel che concerne il mondo dell’intelligenza artificiale, con ovviamente il tutto che verrà migliorato grazie all’ulteriore lavoro. Trovate qui di seguito la dichiarazione del CEO in merito alla situazione:

(Builder Bot) permette di descrivere un mondo, procedendo in seguito con generarne gli aspetti proprio per voi.

Grazie alla prima demo mostrata, abbiamo avuto degli assaggi delle potenzialità del progetto, come anche dei vari effetti sonori che questo ha portato avanti. C’è da dire che al momento il tutto, per quanto sorprendente viste le enormi potenzialità del progetto, risulta ancora alquanto acerbo, e di sicuro avremo modo di ricevere aggiornamenti sulla situazione non appena i lavori procederanno, sperando ovviamente a gonfie vele.

Zuckerberg ha spiegato che fra gli obiettivi c’è quello di riuscire a realizzare grazie a questa tecnologia dei mondi da esplorare per permettere agli utenti di condividere le proprie esperienze con gli altri, partendo solamente da dei normali comandi vocali che vengono impartiti nel giro di qualche secondo.

 

 

Meta aggiorna le sue politiche per combattere le recensioni fuorvianti
Meta aggiorna le sue politiche per combattere le recensioni fuorvianti
Facebook Pay diventerà Meta Pay, è ufficiale
Facebook Pay diventerà Meta Pay, è ufficiale
Meta starebbe perdendo interesse nel mondo di podcast e audio
Meta starebbe perdendo interesse nel mondo di podcast e audio
Meta testa gli acquisti nel metaverso di Horizon Worlds
Meta testa gli acquisti nel metaverso di Horizon Worlds
Facebook invaso dai Reel, la feature arriva in tutto il mondo
Facebook invaso dai Reel, la feature arriva in tutto il mondo
Meta: la piattaforma VR Horizon Worlds supera i 300.000 utenti
Meta: la piattaforma VR Horizon Worlds supera i 300.000 utenti
Meta ha chiuso Sparked, il suo servizio di speed dating in fase di testing
Meta ha chiuso Sparked, il suo servizio di speed dating in fase di testing