Guillermo del Toro racconta il suo metodo di lavoro e i progetti che vorrebbe realizzare

169
5 mesi fa

Nightmare Alley: svelata la data di uscita del film di Guillermo del Toro

In questo momento, Guillermo del Toro è molto sotto i riflettori grazie all’uscita di La fiera delle illusioni – Nightmare Alley, apprezzata nuova trasposizione del romanzo classico di William Lindsay Gresham. Intervistato da NME, il regista messicano ha raccontato della situazione del cinema attuale, di come comincia a lavorare su una pellicola e dei progetti dei suoi sogni.

Riguardo alla prima questione, del Toro ammette che è un po’ un azzardo commerciale rilasciare il suo primo film senza elementi fantasy proprio in questo momento storico…

Ogni decade o due il pubblico cambia. Negli anni ’70, era composto prevalentemente di adulti, ma poi si è ringiovanito di parecchio negli anni ’80. Il pubblico matura e cambia ma attualmente è probabilmente il momento più difficile per realizzare film per adulti. Ma questo non vuol dire che sarà sempre così. Nulla è permanente.

Riguardo alla progettazione dei suoi film, invece, afferma:

Cominciamo da quel che chiamiamo “il sottomarino” che consiste in alcuni mesi molto intensi di scarabocchi e progettazione, prima ancora che ingaggiamo i capi dipartimento. [Un processo che dura] probabilmente circa nove mesi, che è tantissimo. Ma penso fermamente che lo spazio più sacro del mio lavoro sia il design di audio e immagini. In trent’anni di carriera ho sempre girato i film nel modo in cui volevo che apparissero e con le sensazioni che volevo dessero, perché secondo me l’80% di un film si sperimenta in modo non verbale, che tu te ne renda conto o meno. I movimenti di camera, la luce, il coloro… Non è solo decorazione.

E quali saranno i prossimi progetti a cui si dedicherà?

Be’ non so se riuscirò mai a farli, ma amo The Count Of Monte Cristo, At The Mountains Od Madness e Frankenstein. Ho più di venti sceneggiature nel cassetto ma tra tutte queste, le prominenti sono queste tre. Se potessi realizzarle, penso sarebbe una vita perfetta.

Leggi anche la recensione del film:

Pinocchio di Guillermo del Toro: le nuove foto, il regista parla della sua versione della fiaba
Pinocchio di Guillermo del Toro: le nuove foto, il regista parla della sua versione della fiaba
La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley: come vedere la versione "Black & White" su Disney+
La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley: come vedere la versione "Black & White" su Disney+
La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley: i primi minuti del film e l'edizione Home Video
La Fiera delle Illusioni – Nightmare Alley: i primi minuti del film e l'edizione Home Video
I 10 film imperdibili di Guillermo del Toro, regista di La fiera delle illusioni - Nightmare Alley
I 10 film imperdibili di Guillermo del Toro, regista di La fiera delle illusioni - Nightmare Alley
La Fiera delle Illusioni - Nightmare Alley, la recensione: l'omaggio al cinema noir di Del Toro, tra incubo e realtà
La Fiera delle Illusioni - Nightmare Alley, la recensione: l'omaggio al cinema noir di Del Toro, tra incubo e realtà
La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: nuovo trailer italiano
La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: nuovo trailer italiano
La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: tre clip e una featurette dal film di del Toro
La fiera delle illusioni – Nightmare Alley: tre clip e una featurette dal film di del Toro