Mediaworld è sotto un attacco hacker ransomware

88
7 mesi fa

mediaworld

Come riportato da poche ore, la nota catena Mediaworld è attualmente vittima di un attacco hacker di tipo ransomware, dato che a quanto pare il gruppo che he avviato l’operazione si trova a chiedere un riscatto alquanto corposo. La compagnia ha infatti spiegato che si trova di un colpo mirato ai propri sistemi nello specifico,

Nello specifico, pare che la catena abbia ricevuto una richiesta di 50 milioni di euro al fine di terminare l’attacco hacker, apparentemente avviato dal gruppo Ransomware Hive, dettaglio tuttavia non ancora confermato. Non sappiamo quindi come il tutto potrà avere fine, sperando che l’azienda riesca a trovare un modo al fine di fermare del tutto l’attacco e ripristinare ogni tipo di servizio.

Come riportato da Agi, la compagnia ha confermato il fatto che – nonostante il problema ancora in fase di risoluzione – tutti i negozi resteranno operativi, anche se all’effettivo i sistemi risultano bloccati.

È tuttavia possibile che siano fermi alcuni specifici servizi fino a che la situazione non si sarà risolta, ma restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali da parte della compagnia in tal senso, visto che è stato confermato che verremo aggiornati il prima possibile sulla situazione.