Meta: Facebook ha usato il nome di una compagnia già esistente, che ora vuole 20 milioni di dollari per la cessione

1393
4 settimane fa

Facebook Meta

Con la globalizzazione diventa sempre più difficile trovare un nome adatto per il proprio brand, visto che da ogni dove spuntano possibili similitudini con altre aziende che hanno già optato per quest’opzione, e purtroppo neanche Facebook è stata salvata da questa situazione, come emerso da poco grazie alle pagine di IGN. Nello specifico, l’azienda che ora prende il nome di Meta, anche se con ottime probabilità senza farlo appositamente, ha “copiato” una compagnia già esistente, specializzata nella vendita di computer.,

Meta PC, comunicando il tutto, ha deciso di ironizzare sulla situazione, come potete vedere nella foto presente in copertina all’articolo, e ha anche detto di volersi ora chiamare Facebook in un’altra occasione, scherzando quindi su quanto avvenuto. Tuttavia, c’è da dire che la situazione si è fatta più seria del previsto, come emerge dalle dichiarazioni dei creatori Joe Darger e Zack Shutt, che dopo 1 anno circa di operazioni hanno deciso di registrare il proprio marchio.

Questo non è stato all’effettivo ancora neanche confermato, e non sappiamo se ciò potrebbe infatti creare dei problemi alla compagnia di Mark Zuckerberg, visto che si tratta delle stesse quattro lettere incriminate, anche se ovviamente le compagnie hanno dei campi di interesse totalmente diversi. I creatori dell’azienda specializzata nel mondo dei PC hanno inoltre dichiarato che non sarebbero disposti a cedere il proprio marchio per una cifra minore di 20 milioni di dollari, estremamente alta, seppur ovviamente alla portata del colosso dei social network.

Si tratta di una situazione alquanto spinosa, e non sappiamo come questa si concluderà, anche se è facile che le due compagnie abbiano modo di trovare una soluzione pacifica che soddisfi entrambe le parti, e non porti al cambiamento di uno dei due nomi che caratterizzano (e nel caso dell’ex Facebook, caratterizzeranno) i propri prodotti.

 

 

Meta: l'acquisizione di Giphy potrebbe essere bloccata
Meta: l'acquisizione di Giphy potrebbe essere bloccata
Meta fermerà le pubblicità che prendono in considerazione argomenti sensibili
Meta fermerà le pubblicità che prendono in considerazione argomenti sensibili
Facebook cambia ufficialmente nome, si chiamerà Meta
Facebook cambia ufficialmente nome, si chiamerà Meta
Facebook: Zuckerberg potrebbe ancora non aver scelto il nuovo nome
Facebook: Zuckerberg potrebbe ancora non aver scelto il nuovo nome
Facebook Gaming introduce ufficialmente il co-streaming
Facebook Gaming introduce ufficialmente il co-streaming
Cosa è successo a Facebook? (e a Whatsapp, Instagram, Oculus...)
Cosa è successo a Facebook? (e a Whatsapp, Instagram, Oculus...)
Il Metaverso: il dopo Internet auspicato da Mark Zuckerberg
Il Metaverso: il dopo Internet auspicato da Mark Zuckerberg