Google abbasserà alcune commissioni dal Play Store per gli sviluppatori

3 mesi fa

Dopo aver confermato da qualche mese che Google prenderà solamente il 15% di commissioni dal primo milione di dollari guadagnato dalle app a pagamento e dalle transazioni, il colosso ha ufficializzato che la percentuale ridotta verrà applicata anche per le sottoscrizioni.

Nello specifico, attualmente la compagnia abbassa i suoi guadagni nel caso in cui gli utenti mantengano attivo un abbonamento per un minimo di 12 mesi, e come spiegato dal primo gennaio del prossimo anno tutti gli sviluppatori potranno contare sullo stesso trattamento “di favore”, e la percentuale si abbasserà quindi in ogni caso dal 30% al 15%.

Questo regalo da parte della compagnia riguarda coloro che offrono servizi di musica in streaming facenti parte del Play Media Experience Program e gli eBook, visto che la tassa che Google prende su ogni vendita è stata abbassata dal 15% al 10%, anche se il tutto come confermato da 9to5Google non vale ancora per i video.

Stando a quanto riportato sul portale, pare che i primi feedback da parte degli sviluppatori in merito a questi cambiamenti siano positivi, com’era facile immaginare, ma non sappiamo all’effettivo se nei piani di Google ci siano altri tipi di ribassi per le sue commissioni.

 

 

Google sarebbe al lavoro su un progetto legato a crypto e NFT
Google sarebbe al lavoro su un progetto legato a crypto e NFT
Google chiede i tamponi anche per i dipendenti vaccinati
Google chiede i tamponi anche per i dipendenti vaccinati
Google e Facebook avevano un piano per "dominare in segreto il mercato"?
Google e Facebook avevano un piano per "dominare in segreto il mercato"?
PUBG: Battlegrounds, il creatore ha fatto causa a Garena citando anche Apple e Google
PUBG: Battlegrounds, il creatore ha fatto causa a Garena citando anche Apple e Google
Google si unisce alla lista di compagnie assenti dal CES 2022
Google si unisce alla lista di compagnie assenti dal CES 2022
Google terrà in stasi i dipendenti non vaccinati dal prossimo mese
Google terrà in stasi i dipendenti non vaccinati dal prossimo mese
Google Flights permette ora di scegliere i voli più sostenibili
Google Flights permette ora di scegliere i voli più sostenibili