NVIDIA GeForce NOW si aggiorna con l’abbonamento RTX 3080

11 mesi fa

Il servizio GeForce NOW di NVIDIA procede il suo processo di crescita a gonfie vele da ormai molto tempo, e finalmente una novità davvero interessante è arrivata per quel che riguarda i vari piani a cui è possibile abbonarsi per giocare utilizzando la connessione. La compagnia ha messo fino a oggi a disposizione degli utenti delle macchine “in affitto” alquanto potenti, limitando tuttavia le loro potenzialità, forse per evitare di sovraccaricare i server, ma ha finalmente proposto un salto di qualità davvero impressionante.

Parliamo nello specifico di un nuovo piano che si chiama GeForce NOW RTX 3080, e come suggerisce il nome permette di fittare un supercomputer pronto a fornire prestazioni simili alle nuove – e introvabili – GPU di fascia alta della serie 3000 per ottenere risultati fuori dal comune. Nello specifico, si parla di GeForce NOW SuperPod, che però questa volta va a costare per gli utenti finali un totale di 100€ circa ogni 6 mesi, di conseguenza 200 per un solo anno, proprio il doppio dell’abbonamento intermedio.

Il supercomputer in questione, come riportano le pagine di Engadget, offre un’esperienza equivalente a 35 Tflops di potenza, circa 3 volte una Xbox Series X. Risulta possibile giocare con risoluzione 1440p su Mac e PC a 120 FPS, e su NVIDIA Shield in 4K a 60 FPS, numeri davvero interessanti. Viene promessa anche una diminuzione della latenza click-to-pixel a 56 millisecondi.

Purtroppo, seppur si tratti questa volta di un servizio, si parla di una vera e propria carenza di scorte, visto che la possibilità di abbonarsi al nuovo GeForce NOW RTX 3080 è data per ora ai Founders e a chi ha già un abbonamento Priority, ed è inoltre confermato che sono presenti “quantità limitate” per il numero massimo di utenti che potranno sfruttare le potenzialità del nuovo servizio nel tempo.

 

 

GeForce NOW: il catalogo supera i 1.300 giochi
GeForce NOW: il catalogo supera i 1.300 giochi
GeForce NOW diventa compatibile nativamente con gli Apple Silicon
GeForce NOW diventa compatibile nativamente con gli Apple Silicon
NVIDIA Shield si aggiorna, arriva Android 11
NVIDIA Shield si aggiorna, arriva Android 11
NVIDIA: il nuovo software realizza immagini di paesaggi partendo da delle descrizioni
NVIDIA: il nuovo software realizza immagini di paesaggi partendo da delle descrizioni
GeForce NOW permette ora di giocare ai giochi Steam su Xbox
GeForce NOW permette ora di giocare ai giochi Steam su Xbox
NVIDIA: supporto a Windows 11 con i nuovi driver e DLSS su più di 100 giochi
NVIDIA: supporto a Windows 11 con i nuovi driver e DLSS su più di 100 giochi
CES 2017: Le novità per il PC Gaming
CES 2017: Le novità per il PC Gaming