Beeple per la prima vola esposti dal vivo i suoi NFT, ma il biglietto costa 475$

16
1 anno fa

Beeple è indubbiamente il più importante rappresentante dell’arte digitale contemporanea. I suoi NFT hanno battuto ogni record: una delle sue opere – “The first 5000 Days” – è stata venduta dalla casa d’aste Christie’s per 69 milioni di dollari. Per la prima volta proprio quest’opera dal valore multi-milionario verrà esposta dal vivo, ma il biglietto d’ingresso dell’evento è costosissimo.

L’iniziativa è organizzata da Metapurse, il fondo che l’ha acquistata all’asta. Il biglietto per partecipare all’evento e vedere l’opera d’arte è a sua volta rilasciato in formato NFT e costa 475$.

Come nota The Verge, le premesse dell’esposizione sono quantomeno discutibili. L’opera d’arte – come tutte le immagini in formato digitale – può essere riprodotta in qualsiasi momento da qualsiasi persona, senza pagare 475$. Basta una ricerca su Google o andare su Twitter. Qui entrano in gioco le dinamiche degli NFT, che danno ad un oggetto digitale in teoria riproducibile all’infinito, come un .jpg, una scarsità puramente virtuale. Durante l’evento Metapurse non esporrà una versione qualsiasi di “The First 5000 Days”, ma proprio quella copia autenticata da Beeple e distribuita attraverso la Blockchain.

Si può anche obiettare che l’arte digitale non nasce con i Non-Fungible Token, e che i musei d’arte contemporanea di tutto il mondo sono ormai pieni di immagini proiettate su pareti o schermi, e quindi in teoria riproducibili ovunque e da tutti, senza necessità di visitare un museo. Su questo tema esiste un dibattito vecchio di decenni ancora irrisolto e che non avrebbe senso approfondire qui, anche perché – francamente – non ne siamo competenti.

A questo si aggiunge un altro elemento: l’opera di Beeple verrà proiettata su una struttura “che ibrida elementi fisici e digitali” alta tre piani. Insomma, non è esattamente come guardare l’immagine su un computer. Se poi questa cosa valga 475$ è un altro discorso, e non è compito nostro stabilirlo. Trovate maggiori dettagli sull’iniziativa a questo link. Esistono anche altri biglietti, incluso un biglietto VIP da 2.500 dollari. I biglietti in formato NFT sono a loro volta delle immagini artistiche. Quando si compra il biglietto, l’illustrazione è in bianco e nero, ma una volta che si accede alla manifestazione registrando il proprio ingresso, l’illustrazione diventerà a colori. Sicuramente un’idea simpatica. L’illustrazione cambia a seconda del tipo di biglietto.

L’opera d’arte verrà esposta il 4 novembre durante un evento chiamato Dreamverse New York. La manifestazione si divide in due parti: durante il giorno verrà esposta un’esibizione con oltre 150 NFT, mentre la sera ci sarà il succitato evento di esposizione di “The first 5000 Days”. Il biglietto per visitare la sola esposizione costa 30$.

Leggi anche:

 

 

Instagram permetterà di vendere e collezionare NFT: parte il primo test
Instagram permetterà di vendere e collezionare NFT: parte il primo test
Apple aggiorna le regole dell'App Store: sì a NFT e criptovalute, ma ad una condizione
Apple aggiorna le regole dell'App Store: sì a NFT e criptovalute, ma ad una condizione
Il mercato degli NFT è morto? Il volume delle transazioni è crollato del 97%
Il mercato degli NFT è morto? Il volume delle transazioni è crollato del 97%
Un editore americano pubblicherà alcuni testi universitari in formato NFT
Un editore americano pubblicherà alcuni testi universitari in formato NFT
Instagram porta gli NFT in 100 nuovi paesi, ma l'Europa resta misteriosamente esclusa
Instagram porta gli NFT in 100 nuovi paesi, ma l'Europa resta misteriosamente esclusa
Starbucks presenterà un programma fedeltà con ricompense NFT
Starbucks presenterà un programma fedeltà con ricompense NFT
eBay ha acquistato un marketplace specializzato nella vendita di NFT
eBay ha acquistato un marketplace specializzato nella vendita di NFT