Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli: dei Pokémon nel film? Kevin Feige chiarisce

3 mesi fa

Kevin Feige, boss dei Marvel Studios, ha puntualizzato su una cosa che potrebbe sembrare scontata per molti, ma ad una fetta di pubblico meno avvezza alla mitologia orientale ha confuso qualcuno: la presenza degli animali fantastici in Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, in particolare durante il terzo atto.

All’interno delle varie clip, featurette, spot e trailer abbiamo modo di intravederne qualcuno, in particolare il buffo Morris. Si tratta di un qualcosa di non originariamente annunciato come parte del film e sicuramente di qualcosa di inedito per i film del Marvel Cinematic Universe, da sempre pieni di alieni e creature buffe o bizzarre ma sempre e comunque prese di peso dai fumetti.

In Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli sono invece presenti alcuni veri e propri animali fantastici e leggendari presi dal folklore estremo orientale, cinese in particolare, come lo Huli jing, la volpe a nove code, noto in oriente quanto da noi la figura del pegaso, ma di cui invece noi non abbiamo un corrispondente occidentale. La conosciamo, dunque, indirettamente da quel che ha in seguito ispirato, in particolare nei manga, come Naruto (il cui cercoterio è ispirato proprio alla versione giapponese dello Huli jing) e Pokémon, che contiene tra le centinaia di bestiole presenti nel Pokédex anche Ninetails, una volpe a nove code, per l’appunto. Il monster design, in entrambi i casi, è abbastanza semplice e al contempo fedele alla descrizione classica, e lo Huli jung presente nel film Marvel, a dirla tutta, non avrebbe sfigurato tra i Pokémon “realistici” di Detective Pikachu.

Questo, e il fatto che in generale molti Pokémon prendono a piene mani dalle creature leggendarie preesistenti, ha indotto i meno avvezzi alle differenze tra i franchise a pensare che Disney avesse inserito nel MCU… anche i Pokémon. Non è una battuta: l’ha confermato lo stesso Kevin Feige in un’intervista:

In alcune dei primi screening col pubblico alcune persone hanno pensato ci fossero un paio di Pokémon… ma no, non sono Pokémon, ma sono ispirati dalle stesse fonti, direi.

I designer della Disney avrebbero dovuto pensare al fatto che potesse succedere, anche a costo di snaturare l’idea di realizzare delle creature quanto più simili all’immaginario che ci si aspetta se le si conosce? Chissà. Ad ogni modo, probabilmente, i peluche venderanno molto bene.

Leggi anche la recensione del film:

X-Men e Fantastici Quattro: per Kevin Feige l'acquisizione dei diritti non ha cambiato i piani sul Multiverso Marvel
X-Men e Fantastici Quattro: per Kevin Feige l'acquisizione dei diritti non ha cambiato i piani sul Multiverso Marvel
Venom: Kevin Feige spiega perché è il momento giusto per farlo incontrare con Spider-Man
Venom: Kevin Feige spiega perché è il momento giusto per farlo incontrare con Spider-Man
Daredevil: Charlie Cox confermato come interprete nei futuri progetti MCU
Daredevil: Charlie Cox confermato come interprete nei futuri progetti MCU
Spider-Man: No Way Home, il tennista Matteo Berrettini e il Multiverso
Spider-Man: No Way Home, il tennista Matteo Berrettini e il Multiverso
Spider-Man: No Way Home, le prevendite italiane partiranno il 6 dicembre
Spider-Man: No Way Home, le prevendite italiane partiranno il 6 dicembre
Spider-Man: No Way Home, primo spot italiano, le dichiarazioni sui sequel premature?
Spider-Man: No Way Home, primo spot italiano, le dichiarazioni sui sequel premature?
IMAX Enhanced: tutte le specifiche del debutto su Disney+
IMAX Enhanced: tutte le specifiche del debutto su Disney+